Quantcast

“Sottopassaggio della Lupa, degrado imbarazzante” foto

"Il sottopassaggio e l’intera ciclabile che collega il Pubblico Passeggio al parcheggio di fianco la stazione sono totalmente in mano alla microcriminalità ed alla sporcizia" - denuncia CasaPound Italia in una nota

Più informazioni su

Ieri pomeriggio i militanti piacentini di CasaPound Italia si sono recati a riqualificare il sottopassaggio della Lupa.

“Come già avevamo dimostrato alcuni mesi fa il sottopassaggio e l’intera ciclabile che collega il Pubblico Passeggio al parcheggio di fianco la stazione sono totalmente in mano alla microcriminalità ed alla sporcizia – denuncia CasaPound Italia in una nota – esattamente come dicemmo sei mesi fa non è accettabile che in una zona di transito come questa, ricordiamo che la nuova stazione dei bus è dietro l’angolo, dove passano giornalmente studenti o famiglie ci siano condizioni di degrado così imbarazzanti, essendo l’area sommersa dall’immondizia e dal fetore e luogo di spaccio e consumo di droga”.

“Anche questa volta – continua la nota – gli attivisti piacentini si sono rimboccati le maniche e han voluto lanciare un segnale ripulendo la pista ciclabile e la zona limitrofa, eliminando diversi sacchi di immondizia e, come sei mesi fa, eliminando un intero secchio di siringhe usate”.

“Sono passati sei mesi – conclude la nota – e pretendiamo delle risposte concrete dalle istituzioni, il degrado si combatte in strada, monitorando e intervenendo quando ve ne è bisogno, come CasaPound ha sempre dimostrato di fare, non lanciando slogan vuoti e fini a se stessi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.