Quantcast

Temporali in “ritardo”, l’attesa dovrebbe finire domani previsioni

 Negli ultimi giorni gli esperti hanno più volte annunciato l'arrivo di piogge e temporali, ma oggi, venerdì 1 settembre, sole e caldo continuano ad imperare su città e provincia, "infischiandosene" per il momento delle previsioni metereologiche.

Più informazioni su

Il maltempo a Piacenza tarda ad arrivare. Negli ultimi giorni gli esperti hanno più volte annunciato l’arrivo di piogge e temporali, ma oggi, venerdì 1 settembre, sole e caldo continuano ad imperare su città e provincia, “infischiandosene” per il momento delle previsioni metereologiche.

I fenomeni temporaleschi, con l’atteso calo delle temperature, per ora restano solo sulla carta, anche se qualcosa dovrebbe cambiare già da domani.

Arpae Emilia Romagna indica già da oggi un calo delle temperature massime, mentre sabato 2 settembre il cielo dovrebbe presentarsi nuvoloso e accompagnato da precipitazioni sparse, localmente anche a carattere di rovescio, in spostamento da occidente verso la costa.

Alta la probabilita’ di temporali, anche di forte intensita’, in particolare lungo l’asta del Po, con colonnina di mercurio in flessione con minime tra 17/21 gradi e massime tra 24/29 gradi.

Un ulteriore ribasso del caldo è atteso per il giorno successivo, con valori minimi attorno a 14/16 gradi,e massime fra 22 gradi della costa e 28 gradi della pianura occidentale.

La Regione ha diramato un’allerta meteo con bollino giallo per domani, date le previsioni di fenomeni temporaleschi, forti raffiche di vento e locali grandinate. 

L’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, in stretto raccordo con Arpae ER, seguirà l’evoluzione dei fenomeni; per maggiori informazioni si consiglia di consultare l’allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.