Quantcast

Troppi infortuni, Assigeco sconfitta da Derthona al Memorial Ghisolfi

In un solo colpo, coach Zanchi, ha dovuto fare a meno, causa infortunio, di due elementi del quintetto base – Arledge e Sanguinetti – e quasi totalmente anche del rientrante Guyton

Più informazioni su

Una Assigeco Piacenza decimata dagli infortuni esce sconfitta per 67-58 dalla sfida con Derthona nella terza edizione del Memorial Guido Ghisolfi.

In un solo colpo, coach Zanchi, ha dovuto fare a meno, causa infortunio, di due elementi del quintetto base – Arledge e Sanguinetti – e quasi totalmente anche del rientrante Guyton, sceso in campo per soli 9 minuti.
 
Partenza tutta in salita per i biancorossoblu che chiudono il primo quarto con uno svantaggio in doppia cifra (20-9), con un Sorokas (11 punti) in grande spolvero per Derthona.

Il divario si dilata ulteriormente nella parte centrale del match con i padroni di casa che arrivano anche a scollinare oltre i 20 punti di vantaggio.

Ma quando la resa totale sembrava ormai prossima, l’Assigeco ha un moto di orgoglio che le consente di chiudere la partita in crescendo (parziale dell’ultimo quarto: 20-6 per i biancorossoblu) mettendo in mostra una buona pressione difensiva e un ritrovato orgoglio di squadra.
Per Piacenza vanno in doppia cifra Reati con 11 punti e Zampolli con 10. Buona prova anche di Capitan Infante autore di 9 punti e 11 rimbalzi.
 
Da domani i pensieri dei ragazzi di coach Zanchi saranno rivolti unicamente all’esordio in campionato di domenica 1 ottobre quando al PalaBanca arriverà l’Universo Treviso Basket.
 
DERTHONA BASKET – ASSIGECO PIACENZA 67-58
 
Derthona: Meluzzi 3, Pilati ne, Sorokas 24, Radonjic 6, Divac 2, Apuzzo ne, Quaglia 2, Garri 10, Mei 3, Billi 3, Johnson 9, Spanghero 5. All.: Pansa.
 
Piacenza: Guyton 2, Zampolli 10, Costa 5, Sanguinetti ne, Diouf ne, Fontecchio 6, Formenti 7, Infante 9, Seye ne, Livelli ne, Arledge ne, Oxilia 8, Reati 11. All.: Zanchi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.