PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cortemaggiore la figlia di Paolo Villaggio con “La Mustang rossa” 

Parlerà del padre, icona della comicità italiana con il personaggio del ragionier Fantozzi, anche attraverso alcuni filmati

Il Mercatino delle idee si trasforma, cambia sede ma non finalità: conoscere e confrontarsi su temi in linea con i nostri tempi. A Cortemaggiore (Piacenza) sempre dalle 18 nel chiostro dei frati. 

La prima serata si è svolta sabato 23 settembre con l’inaugurazione della sede dell’associazione Ladri di Fragole, dopo l’incontro con Pietro Porro reduce dal lungo viaggio di “Nessuno ferma le stelle” da Milano a Saigon in Vietnam.

Si è trattato della prima tappa di ritorno in Italia proprio a Cortemaggiore. Hanno dialogato con lui, davanti a un folto pubblico, Claudio Pelizzeni, che dopo il viaggio del mondo senza aerei ha anticipato tanti nuovi progetti, e Roberto Bertoni, fotografo di viaggio di Fiorenzuola.

Si prosegue sabato 28 ottobre dalle 18 quando sarà ospite Elisabetta Villaggio, figlia del grande Paolo, che presenterà il suo libro “La Mustang rossa” e parlerà del padre, icona della comicità italiana con il personaggio del ragionier Fantozzi, anche attraverso alcuni filmati. Modera il critico cinematografico piacentino Enzo Latronico

Sabato 25 novembre dalle 18, invece, sarà presente Nidaa Badwan, considerata il nuovo Caravaggio della fotografia. L’artista palestinese attraverso i colori nei suoi scatti ha fatto conoscere la personale protesta contro la repressione della libertà d’espressione subita da Hamas. Una storia raccontata anche dal New York Times e che ha consacrato Nidaa come una delle fotografe più interessanti della scena mondiale.

Sarà accompagnata dal compagno e collaboratore Francesco Mazzarini. Dialogherà con loro la scrittrice piacentina Valentina Barbieri. A seguire, la presentazione del libro fotografico di Roberto Bertoni che si intitola: “Tibet ultima frontiera. Amdo e Kham”, nato dopo sette viaggi attraverso un popolo unico. 

Il 2017 si chiude sabato 16 dicembre sempre dalle 18 con l’incontro che vedrà protagonista Francesco Poroli, famoso illustratore e art director di alcuni dei magazine più interessanti del settore. Presenterà il suo primo libro: “Like Kobe. Il Mamba spiegato ai miei figli”, l’ascesa del campione americano di basket attraverso le tappe più significative della sua carriera di uomo e di sportivo.

Poroli dal 2000 disegna e crea ritratti, loghi, infografiche lavorando con le sue mani leggere e con Illustrator. È art director di Rivista ufficiale Nba, di Soccer Illustrated e di Sport Tribune. Lavora per le più importanti aziende editoriali e non solo e una sua illustrazione è stata pubblicata sulla copertina del New York Times Magazine. Con lui i giornalisti Fabio Fagnani di Riders e Stefano Nappa di Nss Sports. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.