PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cinema

A Cremona presentazione di ‘Saturnales’ con la piacentina Scaramella

Ambientato prevalentemente a Piacenza e in suggestive località limitrofe (molte da scoprire), il film racconta una vicenda tragica ed oscura che ruota attorno ad un quadro semisconosciuto del grande pittore Francisco Goya. 

Più informazioni su

Martedì 31 ottobre alle ore 21, presso il Cine Teatro FILO, piazza Filodrammatici, 1 Cremona, si terrà la proiezione in anteprima nazionale del film thriller/horror “Saturnales” scritto e diretto da Gianpaolo Saccomano (già autore del docufilm L’Italia segreta di Lovecraft).

Il film è l’ideale per la serata di Halloween, poiché rievoca molte atmosfere – tipiche del thriller all’italiana – di maestri come Dario Argento e Pupi Avati, avvicinandosi per le tematiche e la suspense a film come Suspiria e Phenomena.

Tra i protagonisti vi sono noti attori teatrali cremonesi come Lole Boccassasso, Mario Carotti e Roberta Clerici, e la partecipazione straordinaria del noto attore Pietro Brambilla, cremonese nipote di Ugo Tognazzi, che recitò con grandi registi italiani come Avati, Bolognini, Damiani.

Ambientato prevalentemente a Piacenza e in suggestive località limitrofe (molte da scoprire), il film racconta una vicenda tragica ed oscura che ruota attorno ad un quadro semisconosciuto del grande pittore Francisco Goya, tra trafficanti d’arte, assassini seriali e una misteriosa congrega che si rifà ai leggendari e ferali Saturnali del periodo dell’antica Roma.

Una studentessa dell’Accademia d’Arte verrà uccisa e la sua giovane amica Giulia (interpretata dalla piacentina Mery Scaramella) farà di tutto per scoprirne il movente e chi è l’assassino, con l’aiuto di un aitante agente di polizia (Antonino Fusco). Tra colpi di scena, crimini efferati ed oscure macchinazioni si arriverà a scoprire uno sconcertante segreto, ben nascosto dietro la quiete apparente della vita di provincia.

Al film, prodotto da Alternative Studio ed Alberto Negri, direttore della fotografia Roberto Rastellini, hanno collaborato la compagnia teatrale cremonese “Il Canovaccio” e il GUC Cremona, insieme agli allievi della Accademia 4Cinema di Piacenza, fondata da Rossella e Simona Izzo.

Il film, nonostante i brividi assicurati, è per tutti. L’ingresso è ad offerta fino ad esaurimento posti. 

Durante la serata-evento sono previste sorprese ed esibizioni in tema halloween. Il giovane cantante rapper cremasco CORE canterà dal vivo due canzoni della colonna sonora di Saturnales. Insomma serata da non perdere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.