PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Pc Expo sbocciano i fiori d’autunno Apimell e Forestalia foto

Apre sabato 28 Ottobre un nuovo binomio fieristico che propone l’appuntamento con il salone agroforestale e la mostra mercato delle attrezzature per l’apicoltura. Una fiera al naturale dove le professioni forestali avranno la possibilità di incontrarsi in contemporanea al vivace mercato dell’apicoltura.

Più informazioni su

Convegni, mostra mercato, degustazioni e prodotti tipici. Tutto questo è Apimell e Forestalia, il doppio appuntamento in programma nel weekend a Piacenza Expo. Negli spazi dell’ente fiera trovano casa attrezzature per apicoltura, articoli da giardino, piante, candele profumate ma anche tanti mieli da degustare, insieme a birre artigianali e salumi piacentini. 
Non possono poi mancare convegni e dimostrazioni legati a un settore trainante per il nostro territorio, come l’agroforestale. 

Dopo la prima giornata, tenutasi oggi sabato 28 ottobre, che ha visto una grande partecipazione di appassionati e di semplici amanti della natura, domani si replica con lo stesso programma. 

Forestalia, l’appuntamento biennale per chi lavora nei boschi abbinato ad una edizione speciale di Apimell ed al mercatino del tipico Aglio Olio & Contadino con la presenza di Slow Food, si è aperto con il convegno ‘Valorizzazione del legno-energia e manutenzione del territorio: cosa può fare la piccola e media azienda agro-forestale’. 

Alla presenza dell’On. Vittorio Prodi, intervenuto come relatore, ha preso il via un interessante convegno per addetti ai lavori. La manutenzione dei nostri boschi e la sostenibilità economica di attività forestali innovative sono stati i temi principali. Apimell ha registrato moltissime presenze già all’apertura della manifestazione confermandosi il principale appuntamento per gli apicoltori italiani. Presenze da tutta Italia richiamate anche dall’interessante programma convegnistico. Molto vivace e colorato il mercatino Aglio Olio & Contadino con interessanti opportunità di acquisto enogastronomico.

Tra le novità di Apimell presenti in fiera quella che desta particolare attenzione è quella che ruota intorno al progetto dell’apicoltura familiare, detta anche backyard beekeeping, un’iniziativa che tende ad incentivare la presenza di alveari in orti e giardini assicurando la presenza di api mellifere come presidi al mantenimento della biodiversità vegetale e quindi alla conservazione dei diversi ecosistemi. La diffusione dell’allevamento familiare delle api può avvantaggiare l’apicoltura professionale, aumentando a livello sociale la conoscenza e l’apprezzamento verso le api e chi se ne occupa, e soprattutto rendendo molto più tangibili gli aspetti critici per la sopravvivenza delle api e quindi dell’apicoltura.

Apimell e Forestalia sono organizzate da Piacenza Expo.
Ingresso: € 5,00. ORARIO DI APERTURA: Sabato e Domenica – 9,30-18,00
Sito:  www.forestalia.it  www.apimell.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.