A Zerba la festa di S. Michele con la tradizionale “gnoccata” foto

Il patrono del paese, celebrato nella data il 29 settembre, viene festeggiato con la messa e il momento conviviale la domenica successiva

Più informazioni su

Zerba festeggia il santo patrono San Michele con la tradizionale “gnoccata” che, nonostante il meteo poco propizio, ha attirato in Val Boreca (Piacenza) tante persone. 

Il patrono del paese, celebrato nella data il 29 settembre, viene festeggiato con la messa e il momento conviviale la domenica successiva.

Al taglio del nastro della sagra erano presenti alcuni sindaci della vallata insieme a Claudia Borrè, primo cittadino di Zerba. Massimo Castelli, sindaco di Cerignale, ha parlato della legge appena approvata per la valorizzazione dei piccoli comuni su tutto il territorio nazionale.

Alla festa ha preso parte anche il comandante provinciale dei carabinieri Corrado Scattaretico

Immancabili i gnocchi di Zerba nel menù del pranzo collettivo, con un prelibato sugo di funghi della vallata. Nelle foto alcuni dei momenti della giornata. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.