Quantcast

Aiuti a imprese creative, il bando Incredibol si presenta a Piacenza

C’è tempo fino al 30 ottobre per partecipare all’avviso pubblico di INCREDIBOL! – l’INnovazione CREativa DI BOLogna, progetto che sostiene lo sviluppo delle  professioni e imprese culturali e creative nascenti.

Piacenza – C’è tempo fino al 30 ottobre per partecipare all’avviso pubblico di INCREDIBOL! – l’INnovazione CREativa DI BOLogna, progetto che sostiene lo sviluppo delle  professioni e imprese culturali e creative nascenti.

Anche nel 2017 il bando, coordinato dal Comune di Bologna in collaborazione con un’ampia rete di partner pubblici e privati e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, è aperto a tutta la Regione, permettendo di aggiudicarsi contributi in denaro per un totale di 126mila euro e accedere ai servizi offerti dalla rete dei partner di progetto.

L’avviso pubblico sarà presentato ai potenziali partecipanti lunedì 2 ottobre alle 18, in un incontro presso Urban Hub Piacenza, via Alberoni 2.

Cosa offre il bando INCREDIBOL! – Contributi in denaro a fondo perduto fino a 10.000 € per avviare o consolidare la propria attività, ma anche spazi, servizi di formazione, consulenza e promozione, oltre al vantaggio di entrare a far parte di una ‘community’ composta dai vincitori delle precedenti edizioni e dai partner di progetto, in continuo aumento.

Potranno essere candidati progetti d’impresa di associazioni, neo-imprese, studi associati e  professionisti del settore culturale e creativo provenienti da tutto il territorio regionale under 40, attivi da non più di 4 anni.

Come per le edizioni precedenti, INCREDIBOL! premierà  i progetti più innovativi e con chiari obiettivi di sostenibilità economica nei settori creativi, tra cui il design, l’artigianato artistico, l’industria del gusto, la moda, l’editoria, la TV e la radio, il cinema, la musica e spettacolo, l’architettura e l’arte contemporanea.

Le novità di quest’anno – La sezione tematica riservata ai progetti d’impresa in ambito musicale, in coerenza con gli obiettivi di Bologna Città Creativa della Musica UNESCO, nell’ottica di rafforzare le competenze imprenditoriali e la dimensione industriale del settore.

Saranno assegnati contributi per un totale di 30.000 € di cui 3.000 € di contributo speciale Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna alle ICC del settore musicale.

Due menzioni speciali “Antonio Barresi” da 3.000 € ciascuna, istituite dalla città Metropolitana in memoria del responsabile di ‘Progetti d’impresa’, che ha creduto nel progetto INCREDIBOL! fin dalla sua nascita, destinate ad imprese, liberi professionisti o studi associati dell’area metropolitana che si occupino di progetti in ambito turistico – capaci di contribuire all’innovazione sociale del territorio metropolitano, valorizzando le sue specificità artistiche, culturali, ambientali ed enogastronomiche, e sostenibili dal punto di vista economico – o progetti con particolare riferimento ai settori della moda, del design e dell’high tech, che siano capaci di diffondere su dimensioni internazionali i fattori distintivi del ‘sistema Bologna’, incentrato sulla cultura materiale.

Cos’è INCREDIBOL! – INCREDIBOL! – l’INnovazione CREativa DI BOLogna è un progetto nato nel 2010 e promosso dal Comune di Bologna,  volto a favorire la crescita e la sostenibilità del settore ICC nella città e nella regione.

Le cinque edizioni del bando hanno visto 538 partecipanti, con 80 vincitori selezionati.

Nato come progetto pilota, è diventato un punto di riferimento per le imprese culturali e creative, grazie all’impegno del network di partner pubblici e privati che dedicano tempo, competenze e professionalità al consolidamento di un settore vitale e dai contorni difficili da definire, con  peculiarità e necessità molto specifiche.

Incredibol! offre varie opportunità a supporto dei progetti imprenditoriali innovativi: uno sportello di orientamento, consulenze, formazione e una rete di partner formata da enti pubblici e privati già attivi sul territorio cittadino e regionale, contributi in denaro, promozione e altri strumenti per la crescita del settore economico più importante del futuro.

Grazie al lavoro di questi anni, a febbraio 2016 è stato possibile siglare un accordo di programma triennale tra Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna per lo sviluppo di azioni per il rafforzamento delle industrie culturali e creative regionali, in linea con la ‘strategia di specializzazione intelligente’, S3 regionale.

La rete – I partner coinvolti sinora nel progetto Incredibol! sono: Città Metropolitana di Bologna, BAN Business Angels Network, CNA Bologna, ECIPAR Bologna, ASTER, Legacoop Bologna, ARCI Bologna, Demetra Formazione, Alma Mater – Università di Bologna, Accademia di Belle Arti di Bologna, Ordine degli Architetti di Bologna, Associazione Fare Lavoro, Studio Dott. Francesco Capizzi – Giurista d’Impresa, Studio Legale Pellegrino, PerMicro, Urban Center Bologna, Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Bologna, LB Consulting, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Camera di Commercio di Bologna, TIM WCAP, Fondazione Golinelli, ERVET, FEDERMANAGER Bologna, Fondazione Flaminia, Kilowatt, Smell produzioni e Night Created Design.

Il progetto Incredibol! è coordinato dal Comune di Bologna e co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna.

Info e contatti:
incredibol@comune.bologna.it
051 2195667 – 051 2194056 – 051 2194638

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.