Anche Elio delle Storie tese alla partita del cuore FOTO foto

Il noto cantante questa mattina è arrivato al campo sportivo Folgore, come ospite d'onore al match per raccogliere fondi da destinare all'acquisto di nuovi defibrillatori.

Anche Elio delle Storie tese domenica a Piacenza per la “Partita del cuore“.

Il noto cantante, nonchè volto televisivo, questa mattina è arrivato al campo sportivo Folgore per il match benefico che s’inserisce nel programma di Futuro in salute, con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare a Progetto Vita per l’acquisto di nuovi defibrillatori.

L’ospite d’onore, affiancato dal comandante della polizia Municipale Piero Vergante e dalla dottoressa Daniela Aschieri di Progetto Vita, ha quindi dato il via ufficiale alla sfida.

Con loro anche Andrea Arsaci, che in prima persona ha sperimentato l’importanza dell’apparecchio salva vita. Sette anni fa fu infatti vittima di un arresto cardiaco mentre giocava una partita di pallone a Piacenza e fu soccorso e defibrillato da un’agente della Municipale.

A lui è dedicato il match di oggi che ha visto la partecipazione di due squadre, composte rispettivamente da amministratori e agenti della Municipale e da esercito e Anpas. 

 Ad avere la meglio è stata la prima formazione, che ha “strappato” la vittoria agli avversari con un punteggio  finale di 4 a 1. 

Un risultato che ha comunque soddisfatto tutti i partecipanti, in campo per beneficenza. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.