PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assigeco, parla Oxilia: “Mettiamo da parte la delusione e ripartiamo ancora più uniti”

Tommaso Oxilia di Assigeco Piacenza non fa mistero del periodo di difficoltà della squadra di basket A, certificato dal ko interno con Bergamo di domenica scorsa, ma guarda comunque con positività il futuro.

Più informazioni su

Tommaso Oxilia di Assigeco Piacenza non fa mistero del periodo di difficoltà della squadra di basket A, certificato dal ko interno con Bergamo di domenica scorsa, ma guarda comunque con positività il futuro.

Questa la sua analisi sul momento della formazione biancorossoblu: La sconfitta con Bergamo – “La partita di domenica è sinceramente molto difficile da raccontare perché ci tenevamo tutti a fare bene e a vincerla. Siamo partiti imponendo il nostro gioco e con solidità nella metà campo difensiva, poi per qualche errore di troppo abbiamo concesso un importante parziale a Bergamo che non siamo più riusciti a colmare.

Ripeto: eravamo realmente determinati e concentrati sull’obbiettivo ma, nonostante i molti infortuni che ci hanno colpito nelle ultime settimane, non vogliamo trovare scusanti o attenuanti e da domani lavoreremo ancora più duramente per cercare di svoltare già dalla prossima partita a Roseto”.

La forza del gruppo – “Il nostro gruppo è molto unito e ben coeso e sono sicuro che tutti insieme troveremo il modo di reagire. Dobbiamo mettere da parte la delusione e trasformare la rabbia in energia e grinta necessarie per vincere”.
L’importanza del supporto dei tifosi biancorossoblu

“Sappiamo che per il nostro pubblico sarà molto difficile seguirci in trasferta in Abruzzo ma spero di vedere tantissimi tifosi al PalaBanca già nella prossima partita contro Mantova, il prossimo 12 novembre. In questo momento è fondamentale avere il sostegno di tutti per poter tornare alla vittoria”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.