PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bakery esordio coi fiocchi, il punto sul campionato 

La Bakery guarda con grande interesse agli sviluppi della vicenda, essendo attesa dalla trasferta proprio contro Lecco domenica 8 alle ore 18

Più informazioni su

Quattro uomini in doppia cifra, ben dieci a referto con un entusiasmante 124 di valutazione di squadra: non poteva incominciare in maniera migliore il campionato 2017/2018 della Bakery Piacenza.

Una partita, quella contro l’Aurora Desio, caratterizzata dalla “doppia-doppia” da 15+10 di Duilio Birindelli, dai 17 punti di Pederzini, dal 25 di valutazione di Ricky Perego (13 punti, 5 rimbalzi ed altrettanti falli subiti). Ma non solo: è in realtà difficile scegliere un dato chiave, si rischierebbe di offuscare il lavoro di squadra dietro al primo successo biancorosso.

IL PUNTO SUL CAMPIONATO – Pronostici bene o male rispettati su quasi tutti i campi del girone B. Padova ha riservato un’accoglienza tutt’altro che gentile a Palermo all’esordio in Serie B, con un perentorio 61-92 (Canelo 22); altrettanto importante l’affermazione dei rinnovati Tigers Forlì sulla Vivigas Alto Sebino: 85-61 con quattro uomini in doppia cifra (Sacchettini 24, Papa 19+15).

Convince anche Crema dell’ex Omegna Dagnello, miglior realizzatore dei suoi con 22 personali nella vittoria 78-60 sui neopromossi Reds di Bernareggio. Combattute le sfide BMR Reggio Emilia-Vicenza (56-60) e Olginate-Lugo, la prima partita del girone trasmessa in diretta su LNP Channel: vincono i lombardi per 85-78 con un Planezio assoluto trascinatore. L’ex Bergamo, infatti, chiude una partita da 15 punti, 7 rimbalzi, 4 rubate e 5 assist.

Di grandissimo interesse quello che era il big match della giornata tra Baltur Cento e Rekico Faenza: a vincere sono i biancorossi di coach Benedetto per 81-69, un risultato che però non racconta al meglio l’andamento di una sfida che ha visto i romagnoli per più di metà partita prima di una gloriosa reazione (già dal secondo quarto) degli emiliani, pur privi di Rizzitiello.

Ma a tener banco è l’affaire-Lecco: un pasticcio sui tesseramenti dei sette senior che ha portato la Gimar a disputare la prima partita con i soli under, in larga parte membri della squadra Under 20. In casa Basket Lecco le bocche sono cucite in attesa del consiglio federale previsto a fine settimana: quel che è certo è che, regolamento alla mano, i lecchesi potranno effettuare un solo tesseramento suppletivo durante il girone di andata e due nella finestra di mercato di inizio 2018.

La Bakery guarda con grande interesse agli sviluppi della vicenda, essendo attesa dalla trasferta proprio contro Lecco domenica 8 alle ore 18.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.