PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Come gestire le manifestazioni pubbliche, incontro con il dirigente della polizia Forgione

Ospiti della conferenza del 24 ottobre alla scuola allievi agenti di polizia a Piacenza anche il direttore de La Stampa e il sindaco di Modena.

Sicurezza nelle manifestazioni, come fare. Se ne parla domani mattina a Piacenza, in una conferenza che alla Scuola Allievi agenti della polizia, in viale Malta.

Al centro dell’incontro l’evoluzione della gestione dell’ordine pubblico nell’ambito delle pubbliche manifestazioni, in seguito ai fatti di Torino, dove una donna perse la vita, e oltre 500 restarono ferite, nella serata della finale di Champions League. 

L’evento è in programma alle ore 10, e vedrà la partecipazione del dirigente generale della polizia di stato Armando Forgione, tra i curatori della circolare Gabrielli, emessa nel giugno scorso. A dialogare con lui Maurizio Molinari, direttore del quotidiano “La Stampa” e Gian Carlo Muzzarelli, sindaco di Modena, città che ha ospitato il maxi concerto di Vasco Rossi.

Come precisato dal questore Salvatore Arena nella presentazione dell’iniziativa, lo scopo è di aprire le porte alla cittadinanza e alla collaborazione. “Fare informazione e creare appuntamenti per farci conoscere meglio è estremamente importante” ha sottolineato il questore, annunciando che circa il 70% dei sindaci del Piacentino parteciperanno alla conferenza, 

A fine novembre, sempre alla scuola Allievi agenti,  è in calendario un altro appuntamento dedicato alla violenza di genere, a cui prenderanno parte ache il direttore centrale dell’ anticrimine Rizzi e Lucia Annibali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.