PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corsi di musica per bambini alla Caduti sul Lavoro 

La Direzione didattica del quarto circolo di Piacenza organizza corsi di musica collettivi di violino, violoncello, clarinetto, percussioni e tastiere per i bambini del quartiere 4.

Più informazioni su

La Direzione didattica del quarto circolo di Piacenza organizza corsi di musica collettivi di violino, violoncello, clarinetto, percussioni e tastiere per i bambini del quartiere 4.

L’iniziativa ha lo scopo di “aprire” la scuola elementare Caduti sul lavoro al sabato mattina, per riproporre ai bambini dai 7 ai 10 anni un modo diverso per imparare la musica, quello del “sistema” del maestro venezuelano José Antonio Abreu, già sperimentato da 4 anni proprio in tre classi della scuola, all’interno del curricolo scolastico. Oggi gli alunni di queste tre classi sono ArchInClasse, una delle orchestre del “Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili dell’Emilia Romagna” e si sono anche esibiti anche in alcune occasioni e appuntamenti locali e nazionali.

Attraverso la condivisione della pratica di musica d’insieme si favorisce la socializzazione, consentendo un atteggiamento relazionale costruttivo e integrante per tutti i contesti socio-culturali.

Sabato 21 ottobre, dalle ore 9 alle ore 11, alla scuola elementare Caduti sul Lavoro, sarà possibile partecipare alle prove aperte a tutti i bambini dai 7 ai 10 anni (dalla seconda alla quinta), che abitano nel quartiere 4 di Piacenza: insieme ai maestri sarà possibile ascoltare e provare a suonare gli strumenti, fare domande e avere tutte le informazioni del caso.

I corsi, che saranno avviati al raggiungimento di un certo numero di iscrizioni, avranno durata di un’ora e si terranno al sabato mattina, in gruppi indicativamente di massimo 6 bambini, divisi per strumento.

E’ prevista una quota mensile di iscrizione, ma sono previste anche borse di studio, da assegnare con criteri prestabiliti, al fine di favorire la massima possibilità di partecipazione.

L’Associazione Genitori Piacenza4, già impegnata in alcune attività in altre scuole del quartiere, si fa promotrice di questa iniziativa e occasione e cercherà di apportare il suo contributo in odo che possa effettivamente avviarsi e proseguire nel tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.