Quantcast

Danneggiata condotta gas a Cortemaggiore, tecnici Iren al lavoro

Nella serata del 2 ottobre verso le ore 17, una ditta che eseguiva la posa di cavi con tecnologia teleguidata ha perforato la condotta del gas in uscita dalla Cabina Remi di Cortemaggiore, che si trova a Cortemaggiore in strada per Besenzone.

Più informazioni su

Piacenza – Nella serata del 2 ottobre verso le ore 17, una ditta che eseguiva la posa di cavi con tecnologia teleguidata ha perforato la condotta del gas in uscita dalla Cabina Remi di Cortemaggiore, che si trova a Cortemaggiore in strada per Besenzone.

Iren fac sapere che sono subito intervenute sul posto le squadre di tecnici dell’azienda, per isolare il tratto di condotta danneggiata ed interrotto l’erogazione del gas. La riparazione, che si è rivelata molto difficoltosa ed ha richiesto l’intervento di squadre di tecnici della sede di Piacenza e di una decina di tecnici dalla sede di Parma, si è prolungata sino a tarda notte e le utenze allacciate alle condotte interessate dal guasto sono tuttora senza gas. Le attività di rispristino della fornitura, che interessano un centinaio di utenti nella zona, si prolungheranno sino al tardo pomeriggio di oggi. I tecnici dovranno infatti intervenire su ogni utenza per spurgare le condotte dall’aria e riattivare l’erogazione del gas. Pertanto Iren si scusa con gli utenti per i disagi. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.