Quantcast

Il Consorzio Piacenza Alimentare vola all’Anuga di Colonia

Dodici aziende piacentine alla fiera biennale riconosciuta come la più importante a livello internazionale per il settore agroalimentare e bevande

Più informazioni su

Grande fermento delle aziende socie del Consorzio che andranno a Colonia da sabato 7 a mercoledì 11 ottobre per l’Anuga, la fiera biennale riconosciuta come la più importante a livello internazionale per il settore agroalimentare e bevande.

Le piacentine Molino Dallagiovanna, Steriltom, Salumificio San Carlo, Pastificio Fontana, Dafal, Musetti, Polenghi, Serena ed Emiliana Conserve, insieme alle vicine Columbus di Parma, Salumificio San Michele di Cremona e Citres di Verona, presenteranno tante novità tra prodotti innovativi che rispondono alle esigenze del mercato odierno e prodotti Bio e naturali.

Scopo della fiera Anuga è quello di presentare le novità del momento e approfondire le tendenze che stanno emergendo oggi; con dieci saloni e un’importante focalizzazione sulle tendenze del futuro, questa fiera offre anche l’opportunità alle nostre aziende del territorio di entrare in contatto con i decision-maker del settore provenienti da tutto il mondo, nonché con i più importanti buyer internazionali.

È noto che la Germania rappresenti da anni un importante punto di riferimento per i prodotti del nostro territorio e italiani in genere, tanto che si è riconfermata anche nel 2016 come principale acquirente di prodotti del settore agroalimentare con un aumento del 3,6% rispetto al 2015 (dati ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane).

Il Consorzio Piacenza Alimentare, che ricordiamo essere il più grande Consorzio italiano per l’internazionalizzazione agroalimentare, guiderà le dodici aziende durante tutta la fiera in Germania, contribuendo e supportando gli incontri e le relazioni in ambito internazionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.