PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il medico dei migranti di Lampedusa ospite a Piacenza

Sarà ospite a Piacenza Pietro Bartolo noto per essere, dal 1992, il medico in prima linea da tanti anni nel soccorso dei migranti di Lampedusa

Sarà ospite a Piacenza Pietro Bartolo noto per essere, dal 1992, il medico in prima linea da tanti anni nel soccorso dei migranti di Lampedusa, avamposto italiano nel Mare Mediterraneo diventato il cimitero di tante persone in fuga della miseria e dalle guerre.

Bartolo è salito alla ribalta della cronaca anche per aver preso parte al film documentario “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi, che nel febbraio 2016 ha vinto l’Orso d’oro al festival di Berlino, e ha ottenuto una candidatura nella categoria “Miglior Documentario” agli Oscar 2017

Il medico siciliano parteciperà all’iniziativa pubblicar “Attraverso il mare” in programma il prossimo 4 novembre al Collegio Alberoni, insieme all’ostetrica piacentina di Medici senza Frontiere Benedetta Capelli, e ai giornalisti Lorenzo Bianchi (Resto del Carlino) e Giangiacomo Schiavi (Corriere della Sera).
 
L’evento, promosso dallo Svep e da “La Ricerca”, è inserito all’interno della mostra “Attraverso”: la croce di Lampedusa si fa lente per leggere, scoprire e riscoprire la città di Piacenza, in 50 suggestive immagini di nove fotografi, nella Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni 

Allestita nelle sale espositive della Galleria Alberoni la mostra si presenta come un viaggio attraverso Piacenza in 50 fotografie a colori e in bianco e nero (e numerosi suggestivi ingrandimenti a parete); ogni immagine cattura l’incontro tra la Croce di Lampedusa, approdata nell’inverno scorso in città e in continuo viaggio per l’Italia e l’Europa, e un luogo di Piacenza, significativo per motivi culturali, spirituali e sociali, raccontando così per immagini e parole, passato e presente della nostra comunità.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.