Quantcast

Intenta a confezionare dosi di “maria” ai giardini, arrestata 19enne

Una ragazza di 19 anni residente a Piacenza, già segnalata in passato come assuntrice, è stata arrestata nella giornata di martedì 3 ottobre dai carabinieri della stazione Piacenza

Più informazioni su

Una ragazza di 19 anni residente a Piacenza, già segnalata in passato come assuntrice, è stata arrestata nella giornata di martedì 3 ottobre dai carabinieri della stazione Piacenza principale, intorno alle 18, durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti.

I militari in borghese hanno notato nei giardini pubblici in via Gambara la giovane, mentre stava confezionando alcune dosi di droga.

Seduta su una panchina, con la testa bassa, era intenta ad armeggiare con uno zaino, chiudendo in sacchetti di cellophane la marijuana, dopo averla pesata su un bilancino di precisione (nelle foto le dosi sequestrate).

Uno dei militari in borghese si è seduto davanti alla 19enne, che dopo averlo visto, ha cercato di nascondere qualcosa. A quel punto i carabinieri sono intervenuti e l’hanno bloccata, dopo essersi qualificati.

A seguito della perquisizione, hanno trovato 5 grammi di marijuana nello zaino in un sacchetto, e successivamente 13 involucri di cellophane che contenevano fiori di marijuana: ogni involucro pesava 1,5 grammi per un totale di 20 grammi. In tutto 25 grammi la droga recuperata.

Dentro allo zaino c’era anche il bilancino e altre due sacchetti di cellophane vuoti, un coltello di circa 20 cm, e un cutter con tracce di hascisc. Il Pubblico Ministero di turno, ha disposto per la giovane gli arresti domiciliari, in attesa della direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.