PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“L’inganno generazionale”, a Palazzo Galli il libro di Del Boca e Mundo

Il volume tratta argomenti che appassionano gli italiani di tutte le età: la disoccupazione dei giovani, le pensioni per gli anziani, la presunta lotta degli uni contro gli altri per le risorse nazionali, l’uso della spesa pubblica per contenere il conflitto generazionale

Più informazioni su

Alla Sala Panini della Banca di Piacenza, venerdì 6 ottobre, alle ore 18 si terrà la presentazione del volume “L’inganno generazionale – il falso mito del conflitto per il lavoro” edito da EGEA Università Bocconi Editore.

Saranno presenti le autrici, l’economista di origine piacentina Alessandra Del Boca (professore di economia all’Università di Brescia, consigliere di sorveglianza UBI Banca) e Antonietta Mundo (statistico attuariale, consigliere di amministrazione Unipol).

IL LIBROIl volume tratta argomenti che appassionano gli italiani di tutte le età: la disoccupazione dei giovani, le pensioni per gli anziani, la presunta lotta degli uni contro gli altri per le risorse nazionali, l’uso della spesa pubblica per contenere il conflitto generazionale.

Le autrici, con paziente analisi dei numeri, dei metodi e dei fatti collegati ai vari argomenti, rivelano invece realtà più sfumate, inattese, talora rassicuranti. La disoccupazione giovanile è un problema serio, ma riguarda davvero il 40% dei soggetti o un inganno statistico amplifica il fenomeno?

E’ vero che i giovani possono trovare lavoro solo quando i più anziani liberano posti andando in pensione? A queste e ad altre domande rispondono le autrici domani a Palazzo Galli.

La partecipazione è libera. Per motivi organizzativi si invita a preannunciare la presenza (0523 542 357- relaz.esterne@bancadipiacenza.it).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.