PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lyons dilagano a Torino e allungano in vetta (5-55)

La Sitav Rugby Lyons Piacenza vince con il bonus anche con il TKGroup Rugby Torino e, complice il pareggio fra Pro Recco e Accademia allunga ancora in testa alla classifica. 

Più informazioni su

Settimo Torinese-  Stadio di Via Cascina Nuova – 29 ottobre 2017
Serie A – V giornata

TKGroup Rugby Torino v Sitav Lyons Piacenza 5-55( 5-31)
TKGroup Torino: Dho; Martinucci (Lo Greco 28’ 2t), Forte (Cremonini 13’ 2t), Miller, Civita, Thomsen, Murgia, Knaflitz (Ducatto 15’2t), Marchi (cap), Nepote, Marchisio, (Idotta 36’1t), Lo Greco S., Capoccia (Wachsmann 23’2t ), Angotti (al 30’ 2t), Montaldo

Sitav Rugby Lyons:  Thrower, Boreri, Mori (Belforti 29’st), Subacchi (Gherardi 23’ st)  Bruno, Via, Colpani (Efori 29 2t), Masselli, Cisse, Bance, (Tarantini 19’ 2t), Merli, Tveraga (cap), (Bosoni 26’ 2t)  Salerno, (Rapone 8’ st), Rollero (Ceresa 26’ st) Grassotti, (Lombardi 23’ 2t)

Marcatori : p.t. 4’ m. Dho (5-0), 8’ m. Thrower (5-3), 26’ m. Masselli tr Thrower (5-10), 31’ m Thrower  tr Thrower (5-17) 35’ m Thrower  tr Thrower (5-24)  40’ m. Rollero tr Thrower (5-31) s.t. 60’ cp Thrower (5-34), 70’ m. Cisse tr Thrower (5-41), 74’  m Boreri tr Thrower (5-48), m Via 77’ tr Via (5-55)

Arbitro: Vedovelli (Sondrio) AA1: Platania (Novi Ligure) , AA2: Bettinelli (Rovigo)
Note: Cielo coperto, terreno in ottime condizioni,400 spettatori circa
Man of the match: Thrower Sitav Lyons Piacenza
Punti conquistati in classifica: TKGruop Rugby Torino 0, Sitav Lyons Piacenza 5

La Sitav Rugby Lyons Piacenza vince con il bonus anche con il TKGroup Rugby Torino e, complice il pareggio fra Pro Recco e Accademia allunga ancora in testa alla classifica.

Il girone di andata si chiude con i bianconeri imbattuti e a punteggio pieno grazie al punto di bonus conquistato in tutti i match fin qui disputati.

Il match della Sitav Rugby Lyons comincia subito in salita a causa di una fulminante partenza del TKGroup Rugby Torino che segna già al 4’ minuto con Dho. L’estremo torinese finalizza una bella azione nata da una touche. La reazione dei Lyons arriva con Thrower che dalla piazzola accorcia le distanze. Il gioco però resta nelle mani del Settimo Torinese che mette a dura prova la difesa bianconera costringendola ripetutamente al fallo. I padroni di casa sprecano due occasioni dalla piazzola e si vedono poi costretti ad arginare l’offensiva piacentina.

Gli uomini di Orlandi e Solari salgono infatti in cattedra e si sbloccano poco prima della mezz’ora con una maul concretizzata da Masselli. I Lyons diventano padroni del campo e mettono a segno un formidabile uno-due con uno straordinario Edward Thrower perfetto nel finalizzare due azioni offensive corali della formazione ospite. A tempo ormai scaduto arriva anche la meta del bonus per i leoni piacentini grazie a Rollero che manda le squadre negli spogliatoi sul 31 a 5 in favore dei Lyons.

Il secondo tempo si apre su ritmi molto più blandi, con i Lyons ormai padroni del match e il Settimo Torinese incapace di sovvertire le sorti dell’incontro. Il gioco stazione nella metà campo dei padroni di casa, ma i bianconeri non riescono sempre a sfruttare al meglio le occasioni. Al 60’ i Lyons si sbloccano con Thrower che dalla piazzola aggiunge tre punti al tabellino. Il risultato non cambia fino a dieci minuti dalla fine quando i piacentini si scatenano segnando tre volte in rapida successione: il primo a violare la linea di meta dei padroni di casa è Cissè seguito poco dopo da Boreri. Nei minuti finali c’è spazio anche per Giovanni Via oggi al suo debutto nel ruolo di apertura con il gravoso compito di sostituire Mathieu Guillomot.

Il giovane bianconero ha onorato la maglia numero 10 trovando anche la marcatura personale. La sfida si è conclusa quindi sul 55 a 5 per i Lyons che hanno espugnato così il campo del Settimo Torinese e concluso il girone di andata in testa e a punteggio pieno.

Il tecnico bianconero Paolo Orlandi si è detto pienamente soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi: «Abbiamo avuto qualche difficoltà nei primi venti minuti ma, una volta entrati in partita, i ragazzi si sono comportati bene. Avevamo studiato bene il nostro avversario e siamo riusciti a sfruttare al meglio i nostri punti di forza. Faccio i complimenti a tutti per l’ottima prestazione di oggi. A inizio stagione, non pensavo che potessimo essere primi a punteggio pieno dopo il girone di andata. Adesso dobbiamo continuare a lavorare così per il futuro.»

Alla fine dell’incontro, capitan Tveraga si complimenta con i compagni, ma pensa già al futuro: «La seconda trasferta è stata molto migliore della prima e sono contento di come hanno risposto i ragazzi. Siamo stati bravi nelle fasi statiche e anche nel gioco aperto siamo riusciti a farci valere. La missione è compiuta solo a metà perché c’è ancora tutto il girone di ritorno e poi quello promozione, ma dobbiamo goderci il momento.»

A.S.D. Rugby Lyons Piacenza L’addetto stampa
Alessandro Biasion

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.