PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

‘Negozi e mercati del Novecento’, mostra e libro a Palazzo Galli foto

L'esposizione sarà inaugurata domani, 28 ottobre, e sarà visitabile fino a domenica 26 novembre. Ecco i giorni di apertura: venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 19 e 30. L'ingresso è gratuito

‘Negozi e mercati del Novecento’ è il titolo della mostra fotografica in programma a Palazzo Galli, Piacenza, promossa da 50&Più, associazione della Confcommercio. L’archivio Croce ha messo a disposizione il proprio tesoro di immagini e ricordi di una Piacenza che non c’è più, mentre Banca di Piacenza ha concesso l’utilizzo di Palazzo Galli, già teatro di numerose e apprezzate mostre. 

Nella sala Douglas Scotti saranno esposte foto riguardanti negozi storici e mercati, mentre la sala Raineri sarà dedicata alle donne. 

L’iniziativa, resa possibile grazie alla collaborazione tra Unione Commercianti Banca di Piacenza, è stata presentata ufficialmente da Pietro Coppelli, condirettore Banca di Piacenza, Antonio Resmini e Alessandra Tampellini di Confcommercio, Ippolito Negri giornalista e autore, insieme a Maurizio Cavalloni e Mario Di Stefano del catalogo della mostra. 

“La mostra è composta da 80 foto – spiega Antonio Resmini – dedicate al commercio, dal dopoguerra agli anni Settanta. Una sala è stata dedicata alle donne: nel nostro settore la componente femminile è preponderante. Il 6 novembre presenteremo il libro dedicato all’esposizione, curato da Ippolito Negri, Maurizio Cavalloni e Mario Di Stefano”. 

Banca di Piacenza è fianco dei commercianti fin dalla sua costituzione – sottolinea il condirettore Pietro Coppelli -, il nostro è un rapporto storico di collaborazione e che ora prosegue, grazie a servizi innovativi messi a disposizione dal nostro istituto”. 

L’esposizione sarà inaugurata domani, 28 ottobre, e sarà visitabile fino a domenica 26 novembre. Ecco i giorni di apertura: venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 19 e 30. L’ingresso è gratuito. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.