PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ottobre senza pioggia, caduti solo 4 millimetri. Nel 2016 erano 125

Se l’estate 2017 è stata per l’Italia la seconda più calda dal 1800, dopo quella del 2003, il mese di ottobre si avvia invece ad essere ricordato come il più secco degli ultimi 60 anni

Più informazioni su

Se l’estate 2017 è stata per l’Italia la seconda più calda dal 1800, dopo quella del 2003 (banca dati ISAC-CNR), il mese di ottobre si avvia invece ad essere ricordato come il più secco degli ultimi 60 anni.

Siccità senza fine “Dighe asciutte, occorre prorogare emergenza”

E Piacenza non fa eccezione: secondo i dati elaborati da Info Data de “Il Sole 24Ore” (QUI LA MAPPA) il totale delle precipitazioni cadute nell’ultimo mese in città si ferma a soli 4 millimetri, con una media giornaliera di 0,16 millimetri.

Carenza idrica e siccità: “In Emilia estate 2017 la terza più calda dal 1961”

Per avere un metro di paragone, ad ottobre 2016 erano caduti 125 millimetri di pioggia, 138 nel 2015, 184 nel 2014, 178 nel 2013, fino ai 201 dell’ottobre 2012.

Basti pensare che la giornata più piovosa del mese, domenica 22 ottobre, ha fatto registrare precipitazioni per 2 millimetri.

“Quello del 2017 – si legge nell’articolo a firma di Filippo Mastroianni – è, ad oggi, l’ottobre con la media più bassa oltre che, ovviamente, l’anno che fa registrare il il totale di mm inferiore. 243 mila 514 millimetri che rappresentato il dato più basso degli ultimi sei anni. Basti pensare che il 2016 fece registrare nel corso del mese di ottobre un totale italiano di 1 milione 102 mila e 11 millimetri”.

Peculiarità anche per quanto riguarda il clima: a Piacenza la colonnina di mercurio ha toccato ad ottobre il valore massimo di 26 gradi, dato in linea con quello del 2016 (25 gradi); decisa impennata, invece, per le minime passate dai 4 (2015) agli 8 gradi.

In Italia se la massima nel 2017 (29 °C) è inferiore alle massime degli scorsi anni, la media nazionale delle massime – spiega il quotidiano – è invece in generale più alta, mostrando un clima sostanzialmente più temperato e relativamente stabile nel corso di tutto il mese di ottobre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.