Pioggia di medaglie e podi per la scherma piacentina foto

A Zevio (Verona) il Pettorelli ha brillato nella prima prova nazionale master con Mattia Finotti, quinto nel fioretto. Nella spada femminile, invece, Paola Battisti è salita sul terzo gradino del podio nella propria categoria

Più informazioni su

Spada, fioretto e sciabola: gli atleti del Pettorelli nel fine settimana, 1 ottobre, si sono affermati in diverse gare, salendo sul podio e arrivando a conquistare medaglie.

A Zevio (Verona) il Pettorelli ha brillato nella prima prova nazionale master con Mattia Finotti, quinto nel fioretto. Nella spada femminile, invece, Paola Battisti è salita sul terzo gradino del podio nella propria categoria, Stefania Perna ha messo segno un ottimo sesto posto e Greta Molinelli ha passato le dirette fino a fermarsi alla piazza numero 42.

Sempre nella gara spada master, nuovo colpo di Finotti (il “kobra” ha tirato con le due armi) che si è piazzato settimo, seguito da Riccardo Mangia (26), Samuele Tosi (37), Lamberto Curatolo (41) e Giuseppe Rossano in 53ª posizione.

Ad Ancona, alla prima prova di qualificazione nazionale, Francesco Monaco si è fermato al 129° posto nella sciabola, mentre Alessandro Sonlieti nel fioretto non è andato oltre la posizione 222.

Vittoria “senza se e senza ma” per l’allievo Tommaso Bonelli, primo nella spada al Trofeo Antico Castello, a Rapallo. Brillante anche la gara della spada femminile che ha visto, sempre nella categoria allievi, Maria Michelotti arrivare terza e Marta Nocilli che ha sfiorato la medaglia (i primi otto) posizionandosi nona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.