PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Post alluvione, lavori per 100mila euro al Follo di Vigolzone

Sono in fase di realizzazione nuove difese spondali e opere idrauliche per un valore di 100mila euro, che serviranno a mettere in sicurezza l’abitato

Più informazioni su

Entrano nel vivo i lavori al Follo di Albarola, la località nel comune di Vigolzone più colpita durante i tragici eventi alluvionali del settembre 2015.

Sono in fase di realizzazione nuove difese spondali e opere idrauliche per un valore di 100mila euro, che serviranno a mettere in sicurezza l’abitato.

In seguito all’alluvione del 14 settembre 2015, in fase di ricognizione danni, il Servizio Tecnico di Bacino aveva già previsto dei piccoli interventi di regimazione idraulica, interventi che sono stati rivisti e incrementati in seguito alle pressanti richieste dell’amministrazione comunale.

Soddisfatto il sindaco Francesco Rolleri: “E’ stata la zona del nostro comune in cui si sono verificati i danni più ingenti alle abitazioni, e l’amministrazione ha chiesto uno sforzo alla Regione per aumentare il livello di sicurezza rispetto a quanto previsto dal primo stralcio del progetto”.

Anche il vicesindaco e assessore all’Ambiente Loris Caragnano sottolinea l’esito positivo della vicenda: “La Regione tramite il Servizio Tecnico di Bacino ha accolto le nostre istanze, e dopo aver eseguito gli interventi di emergenza post-alluvione, ha inserito tra le priorità anche i lavori in corso ad Albarola”.

Il sopralluogo si è svolto nei giorni scorsi sotto la guida del direttore lavori del STB Agosti, che ha mostrato agli amministratori presenti lo stato del cantiere, il cui termine è previsto entro tre settimane.

Presente anche la consigliera comunale Beatrice Ghetti, che da residente della frazione ha evidenziato l’importanza di quest’opera che certamente aumenterà la sicurezza dell’abitato, e che è stata tanto attesa dai cittadini.

Nelle prossime settimane, il Comune provvederà a segnalare alla Regione gli altri punti critici del territorio che necessitano di interventi urgenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.