PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rocca (Busa Gossolengo): “Squadra in crescita, sabato impegno non facile”

Quella di sabato prossimo con il Tomolpack Marudo è una partita con un precedente: le biancoverdi hanno già affrontato le lombarde al Trofeo BLS di Gossolengo cedendo in due set

Più informazioni su

Una costante in cabina di regia. Per Margherita Rocca quello in B2 è stato un ritorno. Due partite ed altrettante prestazioni pregevoli in palleggio che hanno permesso alle compagne di martellare le avversarie.

«Dopo una prima di campionato dove abbiamo pagato qualche calo di concentrazione (complice forse anche l’emozione) con un set regalato a Cusano, sabato siamo scese in campo molto determinate e concentrate riuscendo ad esprimere un gioco ordinato, che nella sua semplicità ci ha permesso di avere sempre il comando durante la partita – racconta l’alzatrice del Busa Trasporti – Nonostante qualche difficoltà nell’ultima fase del terzo set, non mi aspettavo che la gara sarebbe stata da subito e per tutta la sua durata, a nostro favore.  È stata una buona prestazione di squadra dove ognuna di noi ha dato il suo contributo: anche chi, senza entrare sabato, ha permesso di tenere un buon ritmo di allenamento durante la settimana».

Quella di sabato prossimo con il Tomolpack Marudo è una partita con un precedente: le biancoverdi hanno già affrontato le lombarde al Trofeo BLS di Gossolengo cedendo in due set piuttosto combattuti. «Mi aspetto una squadra agguerrita, consapevole di essere già stata in grado di metterci in difficoltà e di batterci: credo però sia una gara alla nostra portata, nonostante al Trofeo il risultato sia stato a loro favore – prosegue Rocca – Starà a noi cercare di condurre la partita fin dal primo punto.

Da inizio mese siamo cresciute parecchio in tanti fondamentali, stiamo imparando a conoscerci e stiamo lavorando tanto per ottenere la giusta amalgama e la giusta sinergia. Sabato scenderemo in campo più ciniche e decise rispetto al Trofeo per cercare di portare a casa altri tre punti, ma soprattutto per cercare di esprimere il miglior gioco di cui siamo capaci».
 
L’avversaria – Tomolpack Marudo ha finora raccolto tre punti frutto della vittoria all’esordio con Ostiano (tornato in categoria dopo quasi dieci anni di assenza), arrivata al tiebreak e della sconfitta – anche questa arrivata al quinto set – con Uniabita Cinisello. Le lodigiane di coach Mauro Esposito possono costituire la classica variabile impazzita della categoria: partite con l’obiettivo della salvezza il mix di esperienza e freschezza potrebbe regalare qualche sorpresa. Un solo precedente tra il Busa e Marudo al Trofeo BLS dove era previsto il passaggio del turno al meglio dei tre set: ad inizio ottobre furono le lombarde ad imporsi per 2-0 dopo due parziali decisamente tirati.

Nicolò Premoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.