PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza, controlli a tappeto (anche dal cielo) in città e provincia foto

Si tratta di una serie di controlli disposti dal questore che hanno coinvolto personale della polizia, carabinieri, polizia municipale e guardia di finanza

Più informazioni su

Il territorio piacentino passato al setaccio dalle forze dell’ordine.

Si tratta di una serie di controlli disposti dal questore che hanno coinvolto personale della polizia, carabinieri, polizia municipale e guardia di finanza.

Circa 300 le persone identificate (e 200 veicoli controllati) dalla polizia con il supporto del reparto anticrimine di Reggio Emilia negli ultimi due pomeriggi: diverse le persone condotte in questura per ulteriori accertamenti.

Per quanto riguarda i carabinieri il Comando Provinciale dell’Arma ha coordinato nella mattinata di martedì un servizio di controllo che ha coinvolto i militari della Compagnia di Piacenza e quelli Forestali.

Un attività incentrata sulla prevenzione di furti e rapine e finalizzata al monitoraggio degli illeciti ambientali e dei reati predatori in genere, con particolare attenzione al fenomeno del bracconaggio ittico lungo le localitá rivierasche del fiume Po, all’individuazione di depositi di rifiuti ed al controllo delle cave di inerti, oltre a tagli di legname non autorizzati.

I controlli hanno interessato tutto il tratto del fiume Po, da Castel San Giovanni fino alla città di Piacenza dove sono stati effettuati posti di controllo nella zona di Piazzale Milano.

A supportare i militari a terra l’elicottero dei Carabinieri di Orio al Serio: “Un aiuto fondamentale – spiega l’Arma – per migliorare la conoscenza del territorio grazie alla visuale dall’alto che consente di individuare eventuali vie di fuga in caso di furti o rapine e localizzare quelle aree, non visibili dal suolo, nelle quali vengono commessi illeciti. Inoltre dall’elicottero è possibile registrare filmati ed usufruire della tecnica della aerofotogrammetria, utile al rilevamento di caratteristiche del terreno”.

I servizi di controllo proseguiranno prossimamente fino alla zona di Villanova d’Arda.

VIDEO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.