Quantcast

“Suo figlio ha provocato un incidente, deve pagare 3800 euro”

Una piacentina di 86 anni ha consegnato ai truffatori gioielli e argenteria. Le indagini sono state affidate ai carabinieri. 

Più informazioni su

Piacenza – “Suo figlio ha provocato un incidente, deve pagare subito 3800 euro”. È il copione recitato da un truffatore, riuscito a raggirare un’anziana piacentina di 86 anni.

La donna ha ricevuto la telefonata di una persona che si è presentata come appartenente alle forze dell’ordine raccontando che il figlio della signora era rimasto coinvolto in un incidente stradale e chiedendo una somma in contanti. 

3800 euro, che poco dopo una seconda persona si è presentata direttamente per riscuotere. L’anziana, non avendo con sè il denaro, ha quindi consegnato oggetti in oro e argenteria: solo in un secondo momento si è accorta di essere stata derubata e ha dato l’allarme. 

Sul posto i carabinieri, che hanno avviato gli accertamenti del caso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.