PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo, una rinnovata Teco Corte Auto ai nastri di partenza in A1

Si partirà a Terni, in un concentramento che vede un doppio esordio insidioso contro le squadre sarde di Cagliari e Norbello

Più informazioni su

Il tennistavolo Cortemaggiore per il settimo anno consecutivo sarà ai nastri di partenza nella massima serie femminile. Un cammino importante, culminato nel 2015 con la conquista di uno storico scudetto.

La Teco Corte Auto si presenta rivoluzionata ai nastri di partenza della nuova stagione: terminato un ciclo segnato da atlete del calibro di Wang Yu e Laura Negrisoli, il club è ripartito dalla panchina e dalla conduzione tecnica con l’ingresso delle slovene Andreja Ojstersek e Vesna Ojstersek, e le conferme di Giorgia Piccolin, 21 anni, e Ganna Farladanska, 28 anni.

A loro si sono aggiunte la promettente slovena 18enne Ana Tofant e la giovanissima Arianna Barani, 15enne proveniente dal florido settore giovanile magiostrino.

Si partirà a Terni, in un concentramento che vede un doppio esordio insidioso contro le squadre sarde di Cagliari e Norbello. La prima, neopromossa, ritorna nella massima serie con una squadra esperta dai pochi punti deboli; la seconda schiera la fortissima bielorussa Aleksandra Privalova e l’ucraina Diana Sthyar, insieme all’ex di turno Anna Fornasari.

“Abbiamo lanciato una grande scommessa – spiegano dalla società magiostrina -, già a Terni la nostra esuberanza giovanile sarà messa a dura prova. Ringraziamo gli sponsor e tutti coloro che ci aiutano e ci sono vicini in questa straordinaria avventura che sembra non voler spegnersi”

La serie A-1, oltre allo streaming federale sul sito www.fitet.org, sarà proposta dal canale SportItalia mercoledì 18 ottobre dalle ore 16 alle ore 17: una bella vetrina per Cortemaggiore e lo sport piacentino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.