PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna il ciclismo d’altri tempi: l’Epica sulle strade della Val Luretta foto

Domenica mattina in piazza Annibale a S. Nicolò (Piacenza) la partenza dell'evento ciclistico che rievoca le imprese d'altri tempi lungo tre percorsi "misti", tra cemento e sterrato, sulle colline della Val Luretta.

Più informazioni su

E’ tempo de “L’Epica – sulle tracce di Annibale“, la corsa ciclistica unica nel suo genere giunta alla sua decima edizione.

Domenica mattina in piazza Annibale a S. Nicolò (Piacenza) la partenza dell’evento ciclistico che rievoca le imprese d’altri tempi lungo tre percorsi “misti”, tra cemento e sterrato, sulle colline della Val Luretta.

Grazie a La Orsi Bike che come ogni anno organizza la competizione riservata alle biciclette vintage, che attira partecipanti anche oltre la nostra provincia.

La partenza è prevista domenica 8 ottobre ore 9.30, ma lo spettacolo comincia molto prima, sin dall’arrivo dei partecipanti, tra copertoni avvolti intorno al corpo e vecchi palmer. 

La manifestazione è aperta non solo agli amatori ma alle famiglie, con la pedalata da 30 km non competitiva a portata di tutti.

L’iniziativa è stata presentata al Centro culturale di San Nicolò dal sindaco Raffaele Veneziani, dall’assessore allo sport Valerio Sartori, dal presidente provinciale Acsi Marco Cotti e dai promotori Michela Napoli, Fausto Orsi e Donato Pagani (nella foto). Proprio al Centro culturale (dove si consegnano numero e pacco gara) si raccoglieranno le adesioni sabato pomeriggio (ore 15/19) e domenica mattina dalle ore 7 fino alle 9, prima della partenza dei vari gruppi fissata alle 9,30.

E’ possibile iscriversi anche nel negozio “La Orsi Bike” di via Agazzano 21 a San Nicolò (fino alle ore 12,30 di sabato) o ai seguenti contatti: sito Internet www.granfondoepica.it mail info@granfondoepica.it fax 0523-760981.
 
I percorsi sono tre: biciclettata “ecologica” per famiglie da 30 chilometri in pianura, per poi salire in collina con il percorso medio di 50 chilometri e il percorso lungo di 90 chilometri. E’ possibile affrontare il percorso lungo anche agonisticamente: chi non possedesse il chip personale può noleggiarlo. Graditi abbigliamento e due ruote d’epoca (costruite prima del 1987). Le premiazioni inizieranno intorno alle ore 14. Madrina ufficiale sarà la campionessa Giorgia Bronzini
 
L’anno scorso ci furono 650 partecipanti. I punti di ristoro, anche con prodotti tipici, saranno a Pilastrello, Sarturano e all’arrivo. Alla fine, per gli atleti, pasta party in piazza Annibale Barca preparato dall’Avis di San Nicolò.

Ecco la scheda

TRE PERCORSI: il LUNGO di 90 km il MEDIO di 50 km e la pedalata ecologica di 30 km (CORTO) adatta a tutti. famiglie e bambini compresi. 

PERCORSO LUNGO (90 KM): come nelle edizioni precedenti è possibile partecipare alla manifestazione secondo due modalità: a) AGONISTICA riservato ESCLUSIVAMENTE a tutti i CICLOAMATORI in possesso di TESSERA AMATORIALE: Alla gara AGONISTICA con chip (da noleggiare in loco) è possibile partecipare con qualsiasi tipo di bicicletta (CORSA/MTBIEPICA). b) CICLOTURISTICA per tutti i possessori di TESSERA AMATORIALE o CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO -CICLISMO- (da esibire). 

PERCORSO MEDIO (50 KM): aperto a cicloamatori e cicloturisti (tessera sportiva da esibire al momento dell’iscrizione); sara’ ammessa anche la partecipazione dei non tesserati. 

PEDALATA ECOLOGICA (CORTO – 30 KM): aperto a tutti. Percorso prevalentemente pianeggiante adatto anche a famiglie con bambini. 

NOTA: sono considerate d’Epoca tutte le bici da strada costruite prima del 1987 i cui requisiti minimi sono: pedali con puntali e cinghiette, fili dei freni esterni. comandi dei cambi non indicizzati. 

SERVIZI OFFERTI: ricchi ristori (Piiastrello e Sarturano) allestiti con prodotti enogastronomici tipici piacentini, pasta party. servizi igienici. docce, servizio medico. ambulanza. assistenza tecnica e carro scopa sui percorsi. 

QUOTE D’ISCRIZIONE: – fino al 30 settembre 2017: 20,00 – dal 1 al 8 ottobre 2017: 25,00 € – SABATO 7 e DOMENICA 8 ottobre 30,00 C Per gli iscritti di Sabato 7 e Domenica 8 ottobre NON sarà garantito il pacco gara. 
La quota d’iscrizione per la Pedalata Ecologica rimane invariata a 5.00 fino al 8 ottobre 2017. 

NUMERO E PACCO GARA: Sabato 7 ottobre dalle ore 15.00 alle 1900 e Domenica 8 ottobre. dalle ore 7.00 (apertura stand), fino alle ore 9.00. 

PARTENZA: San Nicolò (PC) – partenza in due griglie: la prima alle ore 9.30. riservata agli agonisti sia con bici nuove che epiche (solo percorso lungo): la seconda a seguire con qualsiasi tipo di bicicletta, per i percorsi lungo e medio. In coda partiranno i partecipanti alla Pedalata Ecologica (solo percorso corto). 

MODALITA’ D’ISCRIZIONE: Inviare la scheda d’iscrizione prelevabile dal sito vnvw.cranfondoecoica.it via fax al numero 0523.780981. via e-mail a iscrizione@granfondoepica.it oppure a mano presso il negozio “La Orsi Bike. alla scheda bisogna allegare copia del pagamento della quota d’iscrizione. E’ possibile iscriversi anche On-Line sul sito www.cranfondoecoicait: l’iscrizione sarà valida solo al ricevimento dell’awenuto pagamento della quota d’iscrizione. Il versamento con bonifico bancario andrà intestato a A.S.D. LA ORSI BIKE IBAN: IT43U0515885450CC0140009372 – Codice SWIFT 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.