PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ubriachi o drogati alla guida, saltano due patenti 

Nella notte del 14 ottobre in città, dalla mezzanotte alle sei, è stato messo in campo un controllo congiunto a cui ha preso parte la Polizia Stradale, la Guardia di Finanza e il personale sanitario della Scuola allievi agenti, coordinati dalla Questura.

Due patenti ritirate a Piacenza per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe, nell’ambito dei servizi mirati volti a prevenire il fenomeno.

Nella notte del 14 ottobre in città, dalla mezzanotte alle sei, è stato messo in campo un controllo congiunto a cui ha preso parte la Polizia Stradale, la Guardia di Finanza e il personale sanitario della Scuola allievi agenti, coordinati dalla Questura.

Servizi in cui gli operatori hanno utilizzato l’innovativo precursore, in grado di rilevare la presenza di sostanze stupefacenti, sottoponendo poi i conducenti risultati positivi direttamente a visita medica su strada in uffici mobili appositamente dedicati.

Complessivamente sono stati sottoposti al test 24 guidatori e ritirate due patenti; la prima ad un 40enne residente a Pavia, positivo all’etilometro con un tasso alcolemico compreso tra 0,8 e 1,5 g/l, denunciato per guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante di avere commesso il fatto in orario notturno.

Lo screening preliminare per le sostanze stupefacenti è stato invece eseguito su due persone, a una delle quali è stata ritirata cautelarmente per 10 giorni la patente di guida in quanto risultata avere sintomi tipici della assunzione di sostanze stupefacenti. ll soggetto, un uomo di 38 anni, è stato sottoposto al prelievo di due campioni salivari, che verranno inviati in laboratorio per le analisi e, se risultata confermata la positività, sarà denunciato.

I controlli proseguiranno anche nel corso dei prossimi mesi.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.