PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B, scocca l’ora del “classico” Sol Lucernari Montecchio-Canottieri Ongina

Domenica alle 17,30 ad Alte Ceccato di Montecchio Maggiore (Vicenza) duello tra due formazioni spesso protagoniste in serie cadetta. La guida al match

Più informazioni su

Dici Montecchio-Canottieri Ongina e si apre un libro fatto di duelli a distanza, avvincenti sfide e battaglie sportive all’ultimo pallone, sempre puntando in alto in cadetteria.

Domenica il discorso si ripeterà, con la nona partita tra le due formazioni, una contro l’altra alle 17,30 al PalaCollodi di Alte Ceccate di Montecchio Maggiore (Vicenza), con i gialloneri monticellesi ospiti della Sol Lucernari nella terza giornata d’andata del campionato di serie B maschile (girone B).

QUI CANOTTIERI ONGINA – I gialloneri di Massimo Botti arrivano all’appuntamento con il bottino pieno centrato nelle prime due giornate grazie ai rotondi 3-0 conquistati contro Bluvolley Verona (in trasferta) e i Diavoli Rosa (in casa). “L’asticella – commenta coach Botti – si alza al livello più alto possibile. Affrontiamo una squadra che nella scorsa stagione ha militato in A2 dopo aver dominato la B1 con roster pressoché uguale a quello attuale. Pur essendo alla terza giornata d’andata, per noi questo è un test significativo. Nelle prime due partite ho visto la Canottieri Ongina che mi aspettavo: ancora in rodaggio, ma con grande potenzialità.

Commettiamo ancora troppi errori e ingenuità, ma questa squadra mi piace molto. Il match contro Montecchio sarà una bella sfida tra opposti, Cardona da una parte e Michele Pranovi dall’altra. La Sol Lucernari è una squadra ben organizzata e allenata, ma spesso il suo opposto quando è in giornata risolve le partite. Noi cerchiamo di basare il nostro gioco non su un singolo, ma responsabilizzando tutti gli elementi.

Nel complesso, dobbiamo crescere nella fase break tra battuta, ordine a muro e difesa. Il cambiopalla non è ancora a pieno regime, ma siamo a buon punto con l’innesto dei due nuovi arrivati di quest’anno (Parisi e Cerbo, ndc)”. 

In settimana, riposo forzato per il centrale Bara Fall, alle prese con un problema alla spalla.

L’AVVERSARIO – La Sol Lucernari Montecchio è allenata da Michele Marconi e nella scorsa stagione ha vissuto la sua prima esperienza della storia nel campionato di A2 maschile, non riuscendo però a evitare il ritorno in serie B.

Diversi protagonisti dell’avventura, però, sono rimasti, ricomponendo buona parte di un gruppo storico che contempla tra i vari il regista Sartori, l’opposto e la banda Michele e Matteo Pranovi, l’altra banda Bertelle, il centrale Frizzarin e il libero Lollato. Nell’esordio, i vicentini hanno superato 3-0 la Veneto Gas&Power Milano, formazione giovanile del Consorzio Vero Volley di Monza.

Sabato scorso, invece, la Sol Lucernari è caduta a sorpresa al tie break a Bresso, complici anche le indisponibilità dei vari Bertelle, Franchetti, Montagna e Cortese (gli ultimi tre tutti centrali).

“Domenica – spiega Giovanni Bavastrelli, secondo allenatore della Sol Lucernari e “spalla tecnica” di coach Michele Marconi – sarà molto dura, la Canottieri Ongina è un’ottima squadra e la riprova è la scorsa stagione dove ha raggiunto la finale play off per l’A2 (poi vinta, ndc). Ci siamo preparati al meglio per questa sfida, veniamo da un periodo un po’ sfortunato, con diversi infortuni, e anche da una sconfitta, quindi cercheremo di riscattarci. Inoltre, giochiamo in casa e daremo tutto, pur consapevoli del valore dell’avversario. Speriamo sia una bella partita dal punto di vista tecnico e agonistico”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Sol Lucernari Montecchio e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Ivan Spiazzi e il secondo arbitro Giulia Pelucchini.

IL TURNO – Questo il programma della terza giornata d’andata del girone B di serie B maschile: Volley Segrate 1978-Granaio Concorezzo, Veneto Gas&Power Milano-Accenture Bocconi, Diavoli Rosa Brugherio-Scanzorosciate, Lorini Montichiari-Polisportiva Cornedo, Bluvolley Verona-Centerlift La Tecnica Cles, Tipiesse Mokamore Cisano-Sopra Steria Bresso, Sol Lucernari Montecchio-Canottieri Ongina.

LA CLASSIFICA – Tipiesse Mokamore Cisano, Canottieri Ongina, Lorini Montichiari 6, Sol Lucernari Montecchio 4, Scanzorosciate, Polisportiva Cornedo, Diavoli Rosa Brugherio, Volley Segrate  1978, Granaio Concorezzo, Bluvolley Verona 3, Sopra Steria Bresso 2, Centerlift La Tecnica Cles, Accenture Bocconi, Veneto Gas&Power Milano 0.
 
Nella foto di Annarita Zilli il tecnico della Canottieri Ongina Massimo Botti a colloquio con lo schiacciatore Sandro Caci

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.