PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley C maschile, la Canottieri Ongina lotta ma cede a Spezzano (3-1)


La squadra di Bartolomeo sfiora il tie break contro l’Hipix Energy Way nonostante l’infortunio di Zangrandi

Più informazioni su

Il nome Spezzano faceva tornare la memoria allo scorso finale di stagione, con una spettacolare e provvidenziale rimonta che segnò il punto di svolta nel cammino nei play off culminato con la festa.

Questa volta, però, la trasferta modenese è amara per la Canottieri Ongina, battuta 3-1 dall’Hipix Energy Way nella terza giornata di serie C maschile.

La squadra di Bartolomeo ha battagliato fino alla fine, come testimonia il 30-28 del quarto e ultimo set, andando vicina a centrare almeno un punto che sembrava meritato.

Nell’occasione, i monticellesi hanno dovuto fare a meno dello schiacciatore Zangrandi, infortunatosi in riscaldamento, capace di stringere i denti per metà del primo set prima di dover alzare bandiera bianca, comunque ben sostituito da Mazzoni.

Nel primo set, la Canottieri Ongina si schiera inizialmente con Fortini in regia, Perini opposto, Zangrandi e Fiorentini in banda, Vitelli e Ousse al centro e Soavi libero.

La partenza, però, è falsa per i piacentini, che subiscono in modo evidente la battuta dei padroni di casa, collezionando ace subiti e ricezioni staccate.

Spezzano allunga sul 16-8, i monticellesi (nel frattempo con Mazzoni in campo) hanno un guizzo, ma il parziale finisce 25-16 per i modenesi.

Il discorso è speculare dopo il cambio di campo, dove è la squadra di Bartolomeo a graffiare al servizio, completando il lavoro con il muro-difesa e arrivando così a pareggiare i conti (14-25).

Il terzo e il quarto set hanno un andamento simile: Canottieri Ongina avanti di qualche punto nella prima parte del parziale prima dell’aggancio dell’Hipix Energy Way e della volata finale. Nel terzo set, qualche errore di troppo giallonero ha agevolato il compito dei padroni di casa, mentre nel quarto è stata battaglia fino alla fine, con la Canottieri Ongina che non ha sfruttato qualche palla per il tie break prima di cedere 30-28.

Sabato alle 17 i ragazzi di Bartolomeo torneranno in campo a Monticelli ospitando i reggiani del Fabbrico.
 
Risultati terza giornata serie C maschile girone A:
Marano Volley-Corlo Sasco 3-1
Lycos Torrazzo-Fabbrico 3-2
Energy Volley Parma-Fasipol Basser 3-2
Cappu Volley-Vigili del fuoco Marconi 3-0
Plastorgomma Kerakoll Sassuolo-Univolley Osgb 3-2
Cavezzo-Polisportiva Campeginese 3-1
Hipix Energy Way-Canottieri Ongina 3-1

Classifica: Cavezzo 8, Polisportiva Campeginese, Hipix Energy Way, Univolley Osgb, Fasipol Basser 6, Energy Volley Parma, Plastorgomma Kerakoll Sassuolo 5, Fabbrico, Marano Volley 4, Canottieri Ongina, Lycos Torrazzo, Cappu Volley, Vigili del fuoco Marconi 3, Corlo Sasco 1.
 
HIPIX ENERGY WAY-CANOTTIERI ONGINA 3-1
(25-16, 14-25, 25-21, 30-28)

CANOTTIERI ONGINA: Fortini, Vitelli 15, Fiorentini 15, Perini 11, Ousse 7, Zangrandi 1, Soavi (L), Mazzoni 12, Pardossi, Franchini. N.e.: Zorzella, Trevisan. All.: Bartolomeo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.