PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley serie C, MioRiver si arrende a GioVolley (0-3)

Seconda giornata di campionato C femminile con il Fun Food River impegnato in casa contro la formazione reggiana del GioVolley.

Più informazioni su

FUN FOOD MIORIVER – GRISSIN BON GIOVOLLEY (RE)  0-3 (19-25; 16-25; 23-25)

FUN FOOD MIORIVER: Benassi 2, Caviati, Chinosi 6, Civetta, Cornelli 9, Molinari 6, Negri 1, Puddu 2, Rocca 8, Tansini 2, Ussi 1, Bersanetti (L1). All. Bruno

Seconda partita per il Fun Food MioRiver e seconda sconfitta per 3-0. A far vivere una “serata nera” alle ragazze di coach Bruno sono le reggiane del GioVolley. La partita sembra la fotocopia della gara della settimana precedente di Rubiera, caratterizzata da sofferenza in ricezione e scarsa incisività in attacco.

Coach Bruno affida la regia della squadra alla rientrante Negri, con Ussi e Molinari al centro, Bersanetti libero e le attaccanti Cornelli, Tansini e capitan Rocca.

Gran schiacciata di Rocca in apertura con la Fun Food che gioca alla pari cone le reggiane: Ussi prima e Cornelli (tre attacchi e un ace) portano lo score sul 9 pari. Le avversarie iniziano a macinare gioco con il centro e l’opposto che prendono il sopravvento sulla Fun Food: il punteggio vira prima sul 10-14 e poi sul 12-20. Il divario diventa incolmabile anche se Molinari prima e Chinosi (entrata per Tansini) poi danno una piccola speranza ai colori piacentini, speranza che non si concretizza in rimonta.

Il secondo set si apre con una serie di errori in tutti i fondamentali, con tre doppie fischiate a Negri nei momenti decisivi dei set, momenti in cui le ragazze del Fan Food tentano di riaprire il parziale: la rincorsa alle reggiane viene stroncata sul nascere e anche il secondo set fugge via.

Nel terzo parziale coach Bruno prova a cambiare qualcosa inserendo in cabina di regia Puddu ed al centro Benassi. Le nuove entrate regalano i primi due punti del set alle biancoazzurre ed una serie di attacchi condotti da Cornelli, Rocca, Benassi, Chinosi e Molinari con un ace di Puddu spingono il Fun Food al massimo vantaggio (14-8). Un calo di tensione delle piacentine apre al recupero delle reggiane che si portano sul 17 pari. Si gioca punto a punto ma il finale di set premia la caparbietà delle reggiane che chiudono parziale e partita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.