PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Latina Piacenza vince in rimonta nel posticipo (2-3) foto

I laziali al PalaBianchini hanno subito una grande rimonta di Wixo Lpr Piacenza che ha recuperato in campo Fei e Kody

Più informazioni su

La Wixo LPR Piacenza vince in rimonta la maratona sulla Taiwan Excellence Latina e si aggiudica il posticipo della quinta giornata della SuperLega UnipolSai.

Una gara dai due volti. I primi due set con il Latina padrone del campo sempre avanti nel punteggio sugli ospiti. Gli altri tre con la Wixo LPR che ha rovesciato l’esito della gara grazie anche all’ingresso dell’ex Alessandro Fei. Trevor Clevenot premiato Mvp dell’incontro.

Terzo tie break vinto da Piacenza, mentre un altro punto nel carniere della Taiwan Excellence che raggiunge Padova e Trento in classifica.

S’inizia in equilibrio con i pontini che allungano con un muro di Gitto e il secondo ace di Savani sul 13-10, Giuliani sul 16-13 inserisce Fei, ma Gitto allunga 19-15, Clevenot riduce lo svantaggio 19-17, Maruotti riporta il più 4 sul 22-18 e Rossi chiude 25-21.

Giuliani conferma Fei nel secondo set, la Taiwan Excellence con un muro di Starovic e Gitto si porta avanti 3-1, Piacenza ricorre con un ace di Alletti, Latina ancora avanti 8-5 ma un ace di Parodi pareggia sull’8, Gitto a muro per il 13-11, ma Yosifov a muro e un ace di Fei ribaltano il parziale 14-16.

Maruotti pareggi subito i conti, poi Savani, il neo entrato Le Goff e ancora Savani allungano 22-19 e con Rossi al sevizio (ace del 23-17) arriva il muro di Savani del 24-19 con la chiusura sul 25-20.

Di Pinto conferma Le Goff nel terzo set, i pontini si portano subito avanti 3-0, Alletti e Parodi ricuciono suk 4-4, un muro di Yosifov e Parodi allungano 12-14, Maruotti e Starovic ribaltano sul 16-15, ma Alletti a muro e un ace di Yosifov riportano gli ospiti avanti 16-18, gli ospiti allungano 18-21 e chiudono 22-25.

Inizia bene Piacenza il quarto set con un ace di Baranowicz e Alletti 0-3 e allunga con Clevenot e i muro di Yosifov e dello stesso Clevenot 12-19, Latina accorcia le distanze con Starovic 15-19, ma gli emiliani nel finale allungano con un muro di Alletti e Fei e chiudono 19-25.

Il tie break inizia all’insegna di Piacenza: muro di Alletti (0-1), muro di Fei (2-4), pipe di Clevenot e Parodi (3-7), e dopo il cambio campo errore pontino (4-9), i muri di Rossi e Gitto riportano in partita Latina 10-11, l’ace di Baranowicz riallunga 10-13 e chiude 12-15.
 
Viktor Yosifov (Wixo LPR Piacenza): “Alla fine conta solo se vinci o perdi. Qui a Latina è sempre difficile giocare. Sono partiti loro bene ma poi siamo riusciti a rimontare e a vincere. È il terzo tie break che vinciamo quest’anno”.

Vincenzo Di Pinto (allenatore Taiwan Excellence Latina): “Si può spiegare questa sconfitta solo sottolineando che nel terzo set abbiamo sbagliato qualche cosa e loro sono stati bravi ad approfittarne. Sono un’ottima squadra e il livello del campionato è alto. Abbiamo avuto un ritmo di gioco elevato nei primi due set. Giochiamo ogni tre giorni e ora dobbiamo concentrarci solo su Vibo”.

Taiwan Excellence Latina – Wixo LPR Piacenza 2-3
(25-21, 25-20, 22-25, 19-25, 12-15)

Taiwan Excellence Latina: Sottile 0, Maruotti 10, Rossi 6, Starovic 24, Savani 15, Gitto 8, Caccioppola (L), De Angelis, Le Goff 3, Shoji (L), Corteggiani 1, Huang 0. N.E. Kovac, Ishikawa. All. Di Pinto.

Wixo LPR Piacenza: Baranowicz 4, Clevenot 18, Yosifov 16, Kody 1, Parodi 12, Alletti 10, Manià (L), Cottarelli 0, Giuliani (L), Fei 14, Di Martino 0. N.E. Marshall, Hershko. All. Giuliani. ARBITRI: Vagni,

Zavater. NOTE – durata set: 25′, 24′, 26′, 26′, 20′; tot: 121′. Spettatori: 1.065. MVP: Clevenot.
 
Classifica

Sir Safety Conad Perugia 15, Azimut Modena 15, Bunge Ravenna 10, Cucine Lube Civitanova 9, Taiwan Excellence Latina 7, Kioene Padova 7, Diatec Trentino 7, Wixo LPR Piacenza 6, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 6, Revivre Milano 5, Calzedonia Verona 4, BCC Castellana Grotte 4, Gi Group Monza 3, Biosì Indexa Sora 1.
1 Incontro in meno: Bunge Ravenna, Cucine Lube Civitanova, Calzedonia Verona, BCC Castellana Grotte

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.