PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Passerini Landi la proiezione di “Casa di bambola” di Henrik Ibsen

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la biblioteca Passerini Landi di Piacenza organizza, giovedì 23 novembre alle ore 17

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, giovedì alla Passerini Landi la proiezione di “Casa di bambola” di Henrik Ibsen
 
In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la biblioteca Passerini Landi di Piacenza organizza, giovedì 23 novembre alle ore 17 presso la sala Augusto Balsamo, la proiezione di alcuni dei passaggi più significativi della pièce teatrale di Henrik Ibsen “Casa di bambola”, diretta nel 1968 da Giandomenico Giagni, con protagonista Giulia Lazzarini nel ruolo di Nora.

Scritto da Ibsen nel 1879, Casa di bambola è una critica pungente dei tradizionali ruoli dell’uomo e della donna nel matrimonio durante l’epoca vittoriana.

Così scrisse Ibsen nei suoi primi appunti per la commedia: “Ci sono due tipi di leggi morali, due tipi di coscienze, una in un uomo e un’altra completamente differente in una donna. L’una non può comprendere l’altra; ma nelle questioni pratiche della vita, la donna è giudicata dalle leggi degli uomini, come se non fosse una donna, ma un uomo”.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.