PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket C, si avvicina il “quasi” derby tra Fiorenzuola e Fidenza

Domenica 12 novembre 2017, alle ore 18, si alzerà infatti la palla a due tra le squadre allenate rispettivamente da coach Lottici e coach Zanardi, in quella che a detta degli esperti è la partita più interessante della giornata.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Academy Basket Fidenza: una delle partite più attese in Serie C Gold Emilia Romagna nella zona di Piacenza e Parma è in rapido avvicinamento sul binario del PalaMagni di Fiorenzuola d’Arda.

Domenica 12 novembre, alle ore 18, si alzerà infatti la palla a due tra le squadre allenate rispettivamente da coach Lottici e coach Zanardi, in quella che a detta degli esperti è la partita più interessante della giornata.

In casa Fiorenzuola le sei vittorie in altrettante partite disputate da inizio campionato hanno dato grande entusiasmo e fiducia ai gialloblu, confortati anche dalla recente vittoria in casa di Bologna Basket 2016 per 79-89.

Una delle armi in queste partite per Pallacanestro Fiorenzuola 1972 è stata senza dubbio la forza di un gioco che fa della coralità l’arma principale; non a caso, infatti, nelle ultime 3 partite sono sempre stati 4 o 5 i giocatori in doppia cifra per i valdardesi.

In casa fidentina, dopo la scoppola subita per mano di New Flying Balls Ozzano tra le mura amiche, i biancoblu sono riusciti ad infilare due vittorie consecutive che hanno proiettato ABF a quota 8 punti in classifica, con un considerevole bilancio di 4 vittorie e 2 sole sconfitte dalla promozione in categoria.

Il pericolo numero uno in casa fiorenzuolana è considerato senza dubbio Diop, giocatore di ben altra categoria che ha già dimostrato ottime referenze in questo inizio campionato.

Baiardo e Morciano sono giocatori altresì pericolosi per Academy Basket Fidenza, cui si aggiungono i ritorni da ex di Giani (13 i suoi punti nell’ultima partita di Fidenza contro Pontevecchio) e del vice allenatore Giacobbi, grandi esperti del mondo gialloblu.

Fidenza è una squadra che viaggia su percentuali non altissime in attacco ma che fa della difesa uno dei propri principali pilastri. Sono 73, infatti, i punti di media concessi dalla squadra di coach Zanardi alle avversarie, dato che tuttavia comprende i ben 86 punti rifilati proprio da Ozzano ai biancoblu.

Coach Lottici e il suo staff conoscono bene i punti di forza di una squadra, come quella fidentina, che in un vero e proprio derby cercherà di mettere in grossa difficoltà capitan Garofalo e compagni.

In casa gialloblu, da sciogliere ancora il dubbio Resca, out nelle ultime settimane ma in notevole ripresa, mentre per Donati le chances di essere del match risultano meno significative.

Palla a due domenica alle 18, come detto: per quello, tra Fiorenzuola e Fidenza, che non può mai essere definito uno scontro ”normale”, ma un derby sentito a soli 15 km di distanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.