PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, settimana difficile le giovanili di Assigeco Piacenza

Più ombre che luci nella settimana delle giovanili targate UCC Assigeco Piacenza. Sono tre le vittorie registrate dalle giovanili questa settimana: brindano al successo l’Under 18 Elite, l’Under 13 Regionale PC e l’Under 13 Regionale UCC

Più informazioni su

SETTIMANA DIFFICILE PER LE GIOVANILI DELL’ASSIGECO PIACENZA
 
Più ombre che luci nella settimana delle giovanili targate UCC Assigeco Piacenza. Sono tre le vittorie registrate dalle giovanili questa settimana: brindano al successo l’Under 18 Elite, l’Under 13 Regionale PC e l’Under 13 Regionale UCC.

Due sconfitte pesanti per l’Under 20 Eccellenza, che non riesce a strappare la vittoria né a Bologna né a Cantù. Due sconfitte molto simili tra loro anche se arrivate contro due squadre di caratura diversa.

L’infrasettimanale a Bologna vede le due squadre alternarsi alla guida della gara per tutti i 40’, con la Fortitudo che trova la zampata vincente negli ultimi minuti.

A Cantù, invece, l’Assigeco insegue per quasi tutti i quaranta minuti, ma riesce a rimanere meritatamente in partita. Negli ultimi possessi i biancorossoblù mettono anche la testa avanti, ma i brianzoli trovano i canestri decisivi nel finale di gara.

Sconfitta anche l’under 18 regionale PC che non riesce a far suo il derby in casa Bakery. Troppo forti i padroni di casa, che controllano la partita fin dal primo quarto (25-16 al 10’). L’unico sussulto UCC arriva in apertura di terzo quarto (44-34 al 23’), ma da lì in poi è solo Bakery che riprende fiducia e chiude facilmente sull’89-51.

Vince ancora l’Under 18 Elite che batte a S.Lazzaro la PSA Modena e resta in testa alla classifica. Partita non adatta agli esteti del gioco con numerosi errori da una parte e dall’altra.

L’Assigeco fa valere la sua supremazia fisica e tecnica nel primo tempo e va a riposo avanti 31-13. Il secondo tempo prosegue sulla falsariga del primo, con i biancorossoblù che controllano agevolmente l’incontro pur senza mai brillare. Da segnalare l’esordio del 2002 Stipe Jelic, autore di una buona partita.

Ancora sconfitta l’Under 16 Regionale a cui non basta un buon primo quarto per avere ragione di Fiorenzuola.

Referto giallo anche per l’Under 15 Eccellenza di coach Cigarini, al termine di una partita a due facce. I biancorossoblù giocano due ottimi quarti contro la forte ABA Legnano, andando a riposo in parità a quota 36. Nel secondo tempo, però, gli ospiti entrano in campo con enorme energia lasciando solo 4 punti ai padroni di casa e chiudendo di fatto la partita (40-67 al 30’). Negli ultimi dieci minuti gli ospiti allungano ancora chiudendo sul 48-90.

Non riescono a conquistare la vittoria gli Under 15 Regionale che vengono sconfitti dalla corazzata Cavriago al termine di una partita condotta dal primo al quarantesimo minuto dai padroni di casa.

Discreta prestazione ma non sufficiente per conquistare la vittoria per gli Under 14 Elite, che perdono tra le mura amiche contro la capolista San Lazzaro. Fin dalla palla a due gli ospiti impongono il proprio ritmo (9-27 al 10’), con i padroni di casa che provano a restare in partita ma nulla possono contro le iniziative della squadra ben allenata da coach Sanguettoli. Nel secondo tempo i biancorossoblù provano a limitare i danni e chiudono al 40’ sul 42-97.

Non esistono “belle sconfitte” ma quella degli under 13 Elite va veramente vicino a quella definizione. A S.Lazzaro, contro la capolista Granarolo, i ragazzi di coach Andrea Pedroni mettono in piedi una prestazione tutto cuore e per molti minuti mettono in scacco i bolognesi (25-25 all’intervallo). Nel terzo quarto i padroni di casa cercano addirittura la fuga costruendosi cinque punti di margine entrando nell’ultimo periodo (44-39 al 20’).

Negli ultimi dieci minuti la Granarolo trova i canestri del sorpasso arrivando a pochi secondi dalla fine avanti di due. Ale Bisagni, però, non ci sta e trova una straordinaria tripla in step-back che regala il più uno all’Assigeco. Un fallo con 3 decimi da giocare, però, regala due tiri liberi agli ospiti che ne convertono uno e portano la gara ai supplementari. Nel prolungamento gli ospiti sono più bravi e chiudono la partita sul 67-69.

Derby-time per gli under 13 regionale con i piacentini di coach Nadal che battono 38-36 i ragazzi di Pontenure al termine di una partita vietata ai deboli di cuore, mentre chiude la settimana delle giovanili la bella vittoria degli Under 13 Regionale UCC contro S.Alberto Lodi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.