PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cambio al Polo Nazionale Rifornimenti, il brigadier generale Loria nuovo direttore foto

Dopo un anno e otto mesi, il brigadier generale Pietro Barbera ha ceduto l'incarico al brigadier generale Dionigi Maria Loria, proveniente da lo "European Union Military Staff (EUMS), dove ha ricoperto l'incarico di director of logistics.

Cambio al vertice questa mattina del Polo Nazionale rifornimenti motorizzazione, genio, artiglieria e nucleo batteriologico chimico di Piacenza.

Venerdì 10 novembre, alla Caserma “Giuliani”, sede del Polo, si è tenuta la cerimonia di cambio della direzione.

Dopo un anno e otto mesi, il brigadier generale Pietro Barbera ha ceduto l’incarico al brigadier generale Dionigi Maria Loria, proveniente dallo “European Union Military Staff (EUMS), dove ha ricoperto l’incarico di director of logistics.
 
Alla cerimonia, cui hanno preso parte le massime autorità civili, militari e religiose cittadine, nonché i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’Arma, è intervenuto il comandante logistico dell’esercito, generale di Corpo d’Armata Leonardo Di Marco, accompagnato dal maggiore generale Arnaldo Della Sala, comandante dei trasporti e materiali dell’Esercito, dal quale il Polo Nazionale Rifornimenti dipende.
 
Durante la sua permanenza a Piacenza, il brigadier generale Barbera ha operato con competenza, per l’innovazione delle procedure di rifornimento dei materiali della Fascia Logistica di Sostegno, consolidando la struttura organizzativa nata tre annni fa.

Il Polo Nazionale Rifornimenti, è stato costituito il 1° novembre 2014, per trasformazione del Macra (Magazzino Centrale Ricambi Auto, ente logistico della Forza Armata), da oltre cinquant’anni dislocato nel territorio piacentino e da cui ha ereditato tradizioni e competenze .

Nel 2015 ha assunto alle proprie dipendenze il Parco Materiali Motorizzazione, Genio, Artiglieria e NBC di Peschiera del Garda e il parco mezzi cingolati e corazzati di Lenta (Vicenza), diventando di fatto, nell’ ambito dell’organizzazione logistica del’Esercito, l’unico Polo di Rifornimento per i materiali di competenza, dei reparti dislocati sul territorio nazionale e nei Teatri Operativi esteri. 

In particolare l’Ente, congiuntamente ai distaccamenti di Peschiera e Lenta, provvede all’approvvigionamento, alla gestione e alla distribuzione di veicoli commerciali, tattici e tattico-logistici, dei sistemi d’Arma, delle Artiglierie, nonché della loro ricambistica ed alle attrezzature necessarie per la manutenzione.

Effettua anche il rifornimento dei materiali di rafforzamento, per la sorveglianza del campo di battaglia e per la difesa NBC. 

Il sindaco Barbieri incontra i comandanti Pietro Barbera e Dionigi Maria Loria – Il sindaco Patrizia Barbieri ha incontrato, in questi giorni in Municipio, il direttore del Polo Nazionale di Rifornimenti brigadier generale Pietro Barbera, in procinto di abbandonare il Comando di Piacenza per altro incarico, accompagnato dal neocomandante brigadier generale Dionigi Maria Loria.

L’incontro, ha detto il sindaco, è stato occasione “per esprimere al comandante Barbera un sincero ringraziamento per l’ottimo e prezioso lavoro svolto in questi anni a beneficio del territorio piacentino e della nostra comunità, nonché per formulare al neocomandante Dionigi Maria Loria i migliori auguri per la recente nomina”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.