PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, il VO2 Team Pink saluta un 2017 straordinario e rilancia per la nuova annata

Nella stagione 4 titoli italiani, altrettante maglie regionali e ben 47 vittorie con Esordienti e Allieve. Nella prossima annata, spazio anche alle Donne Juniores per una “filiera rosa” completa. Nel week end pioggia di premiazioni

Più informazioni su

Un bilancio chiuso decisamente in attivo, con numeri impressionanti che sono solo lo specchio di un’attività con un capitale umano e sociale ben superiore, coinvolgendo giovani e la pratica sportiva.

In casa VO2 Team Pink è l’ora delle somme al termine della stagione ciclistica 2017, la seconda della storia del sodalizio piacentino presieduto da Gian Luca Andrina. Come nel 2016, la società ha concentrato la propria attività nell’ambito giovanile femminile presentando al via le formazioni Donne Esordienti e Donne Allieve, per un totale di 19 ragazze.

I NUMERI DEL 2017 – Nell’annata ciclistica andata in archivio, le “panterine” hanno brillato in campo nazionale, conquistando quattro titoli italiani, altrettante maglie regionali emiliano-romagnole (equamente suddivise tra strada e pista) e facendo la voce grossa nelle varie manifestazioni con 47 successi complessivi, altre 82 presenze sul podio tra secondi e terzi posti e 113 piazzamenti dal quarto al decimo posto.

Le gioie tricolori sono iniziate il 24 giugno in Piemonte, dove a Caluso Sofia Collinelli si è confermata campionessa italiana a cronometro nella categoria Donne Allieve. Per lei, un inizio agosto da incorniciare con i campionati italiani in pista, dove ha vinto l’oro nell’Inseguimento individuale (2 agosto) e nella Corsa a punti (4 agosto), salendo nel mezzo sul gradino più alto del podio nell’Inseguimento a squadre che vedeva protagoniste anche le compagne di squadra Giulia Affaticati e Giada Natali.

La rassegna di Dalmine ha portato in dote anche due argenti e un bronzo, mentre su strada spicca l’argento di Giulia Raimondi  ai tricolori Donne Esordienti primo anno a Comano Terme a luglio. Il settimo mese dell’anno ha regalato al VO2 Team Pink anche due maglie regionali in pista a Forlì con Chiara Cavallini (Corsa a punti Allieve) e Silvia Bortolotti (Velocità Donne Esordienti), già due volte d’argento ai tricolori di Dalmine. Infine, il 27 agosto altre due casacche giallo-rosse sono state indossate dalle “panterine”, questa volta su strada, con Giulia Raimondi e Isabelle Fantini campionesse regionali Donne Esordienti primo e secondo anno. Per quanto riguarda la strada, il VO2 Team Pink si è laureato miglior sodalizio nelle Donne Esordienti, abbinando il risultato al quarto posto nella speciale classifica per società nelle Allieve.

IL BILANCIO TECNICO – “E’ stata – spiega il team manager Stefano Solari – un’annata soddisfacente dove siamo riusciti a coinvolgere un numero notevole di ragazze. La società è cresciuta nell’organizzazione, con persone in più impegnate nel team e con sponsor che si sono aggiunti. Dopo i 3 titoli italiani del 2016 si diceva che sarebbe stato difficile ripetersi e ne sono arrivati quattro, anche se cerchiamo di rimanere sempre umili. L’atteggiamento delle ragazze è stato soddisfacente e sono arrivati buoni risultati”.

A guidare le “panterine”, i direttori sportivi Vincenzo Alongi e Vittorio Affaticati. A ognuno un commento per categoria. “Nelle Allieve – spiega Alongi – siamo risultati la quarta squadra in Italia e abbiamo conquistato quattro titoli italiani. Su strada si poteva fare qualcosa di più, ma la stagione è stata più che positiva, con Sofia Collinelli che ha rappresentato l’Italia come portabandiera all’EYOF in Ungheria. Abbiamo vinto su strada, in pista e a cronometro, cercando di partecipare a tutte le manifestazioni che il movimento ciclistico proponesse”. “Dura ripetere un’annata così – gli fa eco Affaticati commentando il 2017 delle Esordienti – forse abbiamo lasciato qualcosina in giro nella strada per inesperienza, ma ci sta: penso al titolo sfiorato di Giulia Raimondi, seconda a Comano”.

IL 2018 DEL VO2 TEAM PINK – Il sodalizio piacentino è già pronto con i programmi in vista della nuova stagione sportiva sui pedali, illustrati dal presidente Gian Luca Andrina. “I numeri del 2017 – premette – sono soddisfacenti e sono assolutamente contento, visto che era anche il nostro secondo anno di vita. Il nostro intento è quello di dar seguito al motivo per cui è nata questa società, con un messaggio sociale della pratica sportiva con i suoi valori e l’agire in quella che chiamo una famiglia allargata coinvolgendo anche le famiglie delle ragazze. Nel 2018, oltre a confermare le formazioni Donne Esordienti e Donne Allieve, allestiremo come promesso anche la squadra Donne Juniores, guidata da Andrea Collinelli. L’idea è quella di dar seguito al concetto di filiera di ciclismo giovanile, dando la possibilità alle ragazze di crescere e provare a intraprendere una carriera”.

LE PREMIAZIONI – Nel fine settimana lungo pioggia di appuntamenti per il VO2 Team Pink. L’agenda sarà aperta sabato a Nembro (Bergamo) dai BICITV Awards, dove il sodalizio piacentino sarà premiato come miglior squadra Donne Esordienti. Domenica, invece, pranzo sociale a Mucinasso (Piacenza) preceduto in mattinata dalla festa del ciclismo parmense a Parma (ore 9,30). Lunedì, invece, alle 17 l’assessore comunale allo Sport di Piacenza Massimo Polledri premierà le “panterine” campionesse italiane.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.