PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi Indacoo, plauso del consigliere Fiazza a Legacoop: “Sensibilità e pragmatismo”

"E' stata promossa una raccolta solidale in cui dieci cooperative piacentine hanno scelto di contribuire economicamente al risarcimento delle famiglie che hanno affidato a Indacoo i risparmi di una vita, dalle retribuzioni al TFR, assistendo al fallimento della cooperativa"

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del consigliere comunale di Piacenza Christian Fiazza (Pd) su Legacoop.

Comunicato stampa – «Legacoop ha dimostrato ancora una volta forte sensibilità, pragmatismo e rapidità di fronte a una situazione critica».

È il plauso del consigliere comunale Christian Fiazza a Legacoop Emilia Ovest, l’associazione delle cooperative di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, giunta in soccorso alla crisi dei soci prestatori della Cooperativa di Abitazione Indacoo. 

«A livello locale, grazie alla regia del Presidente e del VicePresidente di Lega Coop Emilia Ovest e al riconoscimento vero, da parte di numerose realta’ piacentine, dei principi mutualistici e di solidarieta’ che si fondano nel concetto stesso di essere organizzazione Cooperativa, è stata promossa una raccolta solidale in cui dieci cooperative piacentine hanno scelto di contribuire economicamente al risarcimento delle famiglie che hanno affidato a Indacoo i risparmi di una vita, dalle retribuzioni al TFR, assistendo al fallimento della cooperativa», interviene Fiazza.

Oltre a Indacoo, l’impegno delle tre provincie emiliane ha portato a totalizzare quasi sette milioni di euro destinati anche alle cooperative reggiane Unieco e Coopsette.

«Dal punto di vista complessivo, al di là della situazione specifica, le risorse messe a disposizione da Legacoop Emilia Ovest in questi anni superano i 30 milioni di euro e 90 milioni a livello regionale. È la prova di un meccanismo cooperativo che funziona, basato sul prestito sociale e sulla solidarietà, su dialoghi aperti e costruttivi, sulla responsabilità e la partecipazione», conclude.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.