PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da S. Nicolò a Piacenza in treno, fino a fine anno raddoppio delle fermate

Oltre 1.200 abbonamenti mensili per il tratto San Nicolò-Piacenza della linea che collega il capoluogo provinciale a Voghera, distribuiti gratuitamente a tutti i richiedenti

Più informazioni su

Bologna – Oltre 1.200 abbonamenti mensili per il tratto San Nicolò-Piacenza della linea che collega il capoluogo provinciale a Voghera, distribuiti gratuitamente a tutti i richiedenti e il raddoppio, almeno fino alla fine dell’anno, delle corse giornaliere con fermata aggiuntiva programmata a San Nicolò.

Il tutto grazie al contributo economico della Regione Emilia-Romagna, 30mila euro, e all’intesa siglata nel giugno scorso tra l’assessorato regionale ai Trasporti e Trenitalia per il potenziamento del servizio, nel periodo estivo, per far fronte ai disagi dovuti all’interruzione della circolazione sulla strada provinciale 10R “Padana inferiore”, interessata ai lavori di consolidamento statico e manutenzione straordinaria del ponte sul fiume Trebbia.

Un intervento che ha comportato un notevole allungamento dei tempi di percorrenza per i pendolari che non hanno rinunciato all’uso dell’auto. 

Per soddisfare la maggiore richiesta di trasporto pubblico per l’intera durata dei lavori al ponte – che ha riaperto al traffico il 9 settembre scorso – Trenitalia ha potenziato l’offerta rivolta ai passeggeri, assegnando a 14 corse in più ogni giorno la fermata di San Nicolò.

Visto il buon successo di pubblico riscontrato dall’operazione, di comune accordo è stato deciso di prorogare fino a tutto dicembre 2017 il raddoppio delle fermate extra a San Nicolò.

A fine anno si farà un’ulteriore valutazione della situazione con il coinvolgimento dell’Agenzia per la mobilità di Piacenza Tempi per estendere ulteriormente l’offerta aggiuntiva di corse giornaliere.

Sulla base dell’accordo con la Regione, Trenitalia ha inoltre concesso, a chiunque ne abbia fatto richiesta, un abbonamento gratis mensile di seconda classe sulla tratta in questione (andata e ritorno). /G.Ma.    

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.