PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domenica La Faggiola si tinge di VerdeBosco

Domenica 26 novembre a partire dalle ore 15 la Corte La Faggiola (Piacenza) ospita VerdeBosco, l’evento che chiude la rassegna “I colori del Gusto”, con la quale si sono celebrate le specialità dell’enogastronomia piacentina.

Più informazioni su

Domenica 26 novembre a partire dalle ore 15 la Corte La Faggiola (Piacenza) ospita VerdeBosco, l’evento che chiude la rassegna “I colori del Gusto”, con la quale si sono celebrate le specialità dell’enogastronomia piacentina.

Questa volta i protagonisti saranno il Grana Padano DOP, le castagne e gli altri prodotti del bosco, da gustare in Corte o al coperto; ma ci si potrà divertire anche con laboratori creativi e un affascinante spettacolo con il fuoco. Per il gran finale lo chef stellato Alessandro Gavagna del ristorante La Subida di Gorizia preparerà una stupefacente “cena selvatica”, con la quale reinterpreterà in maniera creativa la carne di selvaggina.

Nei dettagli, la giornata di festa si apre alle ore 15 con la castagnata a cura dei volontari della sezione AVIS di Podenzano, che per tutto il pomeriggio prepareranno caldarroste, salame cotto e vin brulé. Ma si potranno gustare anche le specialità del bosco proposte dall’Ostreria dei Fratelli Pavesi, e i taglieri di formaggi e salumi DOP in Bottega. 

Doppio appuntamento, alle 16.30 e alle 18, con la degustazione gratuita del Grana Padano DOP nelle sue tre stagionature /9-16 mesi, oltre 16 mesi, oltre 20 mesi), da assaporare insieme a un calice di vino DOC dei Colli Piacentini.

Non mancheranno anche le occasioni per rilassarsi e divertirsi. Dopo l’ottimo riscontro ottenuto agli altri appuntamenti, torna l’associazione Arti e Pensieri che per l’occasione proporrà il laboratorio creativo “Un bosco di argilla” per adulti e bambini dai 4 anni in su. I partecipanti avranno a disposizione una tavoletta di morbida argilla e diversi elementi naturali quali bacche, foglie, fiori, rametti, sassi, pezzi di corteccia ecc., che potranno combinare seguendo la propria ispirazione per creare il loro albero.

Il laboratorio si svolgerà in uno spazio al chiuso alle ore 15.30 e alle ore 17. La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti e perciò è consigliata la prenotazione (chiamare il 340 6160854). 

Piacerà ai bambini e anche agli adulti lo spettacolo di manipolazione del fuoco che sarà messo in scena alle ore 16 e alle 18 da Nicola Tamborlani del gruppo Foco Loco. Con “Fantasie di fauno” il protagonista si esibirà utilizzando diversi attrezzi infuocati e tecniche di mangia/sputa fuoco.

La giornata si chiude alle 20 con la cena selvatica preparata dallo chef Alessandro Gavagna all’interno dell’Ostreria F.lli Pavesi. Attraverso un menù ricco di suggestioni, il grande cuoco stellato accompagnerà i commensali alla scoperta della carne di selvaggina – cervo, fagiano e capriolo – cucinata in modo inedito, sull’onda della tradizione o con abbinamenti inconsueti. Il prezzo del menù degustazione con quattro vini in abbinamento è di 60 euro a persona. La prenotazione è obbligatoria fino a esaurimento posti. Per informazioni e per prenotare un tavolo: tel: 0523 524077.

VerdeBosco è il quarto e ultimo evento della rassegna enogastronomica “I colori del gusto”, che dal mese di maggio hanno animato La Faggiola con l’obiettivo di valorizzare i prodotti tipici piacentini attraverso il fascino di questa corte agricola di inizio Novecento, eventi collaterali a tema e la partecipazione di chef di rilevanza nazionale che hanno interpretato in modo creativo le materie prime del territorio.

Il progetto “I colori del gusto” nasce dalla collaborazione tra La Faggiola srl, Coldiretti, Consorzio Tutela Grana Padano e Centro di Formazione sperimentazione e innovazione Vittorio Tadini, ed è patrocinato da Provincia di Piacenza, Comune di Podenzano e Camera di Commercio di Piacenza.

I partner tecnici coinvolti in VerdeBosco sono l’Ostreria e la Bottega dei Fratelli Pavesi e l’Associazione AVIS con la sua sezione di Podenzano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.