PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ derby per il rugby piacentino in occasione di Movember 

A partire dalle ore 12.15 l’associazione Amici dei Lyons consegnerà in sede una targa commemorativa che riporta i nomi dei soci fondatori, presidenti, allenatori e capitani che si sono succeduti dal 1963 ad oggi e i nomi di chi ha vestito la maglia bianconera in almeno 200

Più informazioni su

In casa Lyons Piacenza ci si prepara per un weekend come sempre ricchissimo di appuntamenti che cominceranno già durante la mattinata di sabato.

A partire dalle ore 12.15 l’associazione Amici dei Lyons consegnerà in sede una targa commemorativa che riporta i nomi dei soci fondatori, presidenti, allenatori e capitani che si sono succeduti dal 1963 ad oggi e i nomi di chi ha vestito la maglia bianconera in almeno 200 occasioni.

Nel pomeriggio invece l’attenzione si sposterà al Beltrametti dove a partire dalle ore 15.00 Lyons e Piacenza Rugby si sfideranno per celebrare i 70 anni della società biancorossa e festeggiare il Movember.

Una sfida stracittadina che a distanza di tre stagioni (l’ultimo derby risale al campionato di serie A 2014/15) torna ad infiammare i cuori dei piacentini. Per le due squadre si tratta senza dubbio di un’occasione significativa per dare spettacolo e per provare soluzioni in vista del rientro in campo dopo i test match di novembre.

Il tecnico bianconero Paolo Orlandi ha sottolineato l’importanza che l’incontro ricopre per preparare le prossime sfide in campionato: «Quella di sabato è una partita che a noi serve molto perché ci offre l’occasione di dare spazio a chi fino ad ora ha giocato meno, ma anche di far rientrare alcuni giocatori dopo un infortunio. A questo si aggiunge qualche esperimento tattico che ci porterà a vedere alcuni titolari spostati in ruoli per loro insoliti.

Il Piacenza Rugby è una squadra che sta disputando un ottimo campionato in serie B e quindi cercherà di portare a casa la vittoria che però è anche il nostro obiettivo. D’altra parte anche se festeggeremo i 70 del Piacenza e il Movember, sappiamo che nel rugby non esistono amichevoli e quando si scende in campo lo si fa per dare il 100%.»

Gli eventi legati al Movember continueranno dalle 18.00 alle 21.30 presso la Sala Visconti del Park Hotel dove si terrà il “Mo Gala” apericena organizzato da Park Hotel e Rugby Codogno. Un evento che come sempre lega il rugby alla beneficenza e alla ricerca contro il cancro: il ricavato della serata (il cui costo è di 15 euro a testa) sarà infatti devoluto alla Movember Foundation.

Il weekend bianconero comincerà sabato alle 15 sul campo Beltrametti con la prima squadra impegnata in un derby contro il Piacenza Rugby per festeggiare i 70 anni della società biancorossa e contemporaneamente il Movember.

L’impegno dei Lyons sui campi proseguirà poi domenica con i ragazzi dell’Under 18 che ospiteranno alle 13.00  sul Beltrametti 2 il Rugby Bologna 1928 nella quarta giornata di campionato.

Doppia trasferta per l’Under 16 che vedrà i ragazzi dell’élite impegnati, sempre alle 13.00, sul campo dei Cavalieri Prato, secondi in classifica davanti proprio ai bianconeri. I ragazzi del campionato regionale scenderanno invece in campo alle 11.00 contro il Noceto­. Per i piccolini del propaganda è infine previsto un concentramento a Piacenza al Beltrametti 2. 

Alessandro Biasion

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.