PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fioristi abusivi nei cimiteri, sequestri e multe salate

Sequestrati 168 mazzi di fiori, inflitte due sanzioni. Controlli stradali: 34enne fermata alla guida di un veicolo rumeno con patente albanese falsa

Proseguono le attività di contrasto all’abusivismo di vario genere da parte della Polizia locale di Piacenza.

In particolare, vista la festività del Primo novembre appena passata, i controlli si sono concentrati nei dintorni e all’interno dei cimiteri piacentini: dallo scorso fine settimana fino ad oggi sono stati sequestrati 168 mazzi di fiori, sono state inflitte due sanzioni, una di 5.164 euro per mancanza autorizzazione alla vendita e la seconda di 169 euro per occupazione suolo pubblico da parte di fiorista itinerante.

Sono proseguiti anche i controlli stradali da parte degli agenti del nucleo NOST (Nucleo Operativo Sicurezza Tattica), grazie ai quali è stata sanzionata una 34enne cittadina straniera alla guida di un veicolo rumeno con patente albanese falsa (in attesa di perizia, art. 477 e 482 Codice penale), alla quale sono stati contestati anche l’art. 116 per guida senza patente, due art. 172 del Codice della Strada per omesso uso cintura di sicurezza e l’art. 180 del Codice della strada per mancanza di carta di circolazione, per la quale sono stati riscossi 142,10 euro.

La sanzione per guida senza patente è di cinquemila euro che potevano essere ridotti a 3.500 in caso di pagamento immediato: ciò non è avvenuto e quindi è stato disposto il fermo del veicolo per 90 giorni.

I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.