PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovanili Assigeco, il successo under 20 fiore all’occhiello della settimana

La splendida vittoria dei ragazzi di coach Mambretti guida una settimana positiva per le giovanili di Assigeco Piacenza. Sorridono anche Under 18 Regionale, Under 16 Eccellenza, Under 15 Regionale UCC e Under 13 Elite.

Più informazioni su

La splendida vittoria dei ragazzi di coach Mambretti guida una settimana positiva per le giovanili di Assigeco Piacenza. Sorridono anche Under 18 Regionale, Under 16 Eccellenza, Under 15 Regionale UCC e Under 13 Elite.

Il derby Under 20 Eccellenza si tinge di biancorossoblu, con i ragazzi di coach Mambretti che conducono la partita per 40’ e conquistano due punti molto importanti in ottica terzo posto. Dopo un primo quarto ‘di studio’ (15-9 al 10’), l’Assigeco prova la fuga nel secondo quarto, ma gli ospiti sono molto bravi a chiudere all’intervallo con soli 5 punti da recuperare (29-24 al 20’). Nel terzo quarto 7 punti in fila di Oriti lanciano i suoi (36-24 al 23’), vantaggio confermato all’ultimo mini-intervallo (56-44 al 30’). Nel quarto periodo i padroni di casa riescono a portare in porto la partita senza particolari problemi, chiudendo sul 74-57.

Seconda vittoria al fotofinish per l’Under 18 Regionale, che riesce ad aver ragione di S.Ilario per 67-65. Una partita condotta dagli ospiti per 30 minuti (50-52 al 30’) ma l’Assigeco, come successo 15 giorni fa, riesce a ribaltare le sorti della partita nel quarto decisivo, portandosi a casa l’intera posta in palio.

Torna al successo l’Under 16 Eccellenza che al termine di una partita fatta di alti e bassi, ha ragione della Fortitudo 59-56. L’Assigeco prova la fuga in tutti e quattro i quarti, ma in ogni occasione i bolognesi sono bravi a restare in partita grazie a buone iniziative individuali ma anche a errori grossolani dei padroni di casa. Il finale è in volata e ha un protagonista indiscusso: è Marco Andena, infatti, a segnare due canestri nell’ultimo minuto che regalano ai lodigiano-piacentini l’intera posta in palio.

Sconfitta nel derby per l’Under 16 Regionale che si deve arrendere al PalaAnguissola alla Bakery al termine di una buona partita, in cui l’Assigeco è restata in partita per tre quarti, rispondendo con continuità ai tentativi di fuga dei padroni di casa. Nell’ultimo quarto però, finisce la benzina e i ragazzi di coach Scorletti sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Disco rosso anche per l’Under 15 Eccellenza che viene fermata tra le mura amiche del PalaCampus da Bernareggio. Ad un primo quarto con molti errori da una parte e dall’altra (12-14 al 10’) segue un secondo periodo dove gli ospiti concedono appena 3 punti ai lodigiano-piacentini, che permette loro di andare all’intervallo con 13 lunghezze di vantaggio (15-28 al 20’). Alla ripresa del gioco i padroni di casa provano ad impensierire i milanesi, ma la partita, di fatto, resta sempre saldamente nelle mani degli ospiti, che nell’ultimo quarto allungano fino ad arrivare al +25 finale (36-61).

Per la terza settimana consecutiva i due gruppi Under 15 Regionali chiudono la settimana con una vittoria e una sconfitta. A sorridere, questa volta, è il gruppo UCC che sconfigge al Campus Rivolta d’Adda e conquista la seconda vittoria stagionale. Niente da fare, invece, per il gruppo piacentino di coach Mellone, che nulla può nella trasferta di Sant’Ilario.

Pesante sconfitta quella subita dall’Under 14 Elite che si deve arrendere alla Fortitudo Bologna, una delle corazzate del girone. Partita mai in discussione con i felsinei che volano via già nel primo quarto (29-6 al 10’) e tengono il piede ben premuto sull’acceleratore per i primi trenta minuti (77-12 a fine terzo). Solo nell’ultimo quarto l’Assigeco riesce a limitare i danni chiudendo sul punteggio finale di 95-26.

Seconda vittoria consecutiva per l’Under 13 Elite di coach Pedroni, che batte Heron Basket 69-28 dopo un’ottima prestazione corale. Partita subito in discesa per l’Assigeco che già nel primo quarto fa la voce grossa (19-6 al 10’), riuscendo nell’intento di andare a riposo con un vantaggio confortante (35-13 al 20’). Nel secondo tempo la musica non cambia e i padroni di casa portano agevolmente in porto la partita, chiudendo sul 69-28.

Due sconfitte per i gruppi Under 13 Regionali con i lodigiani di coach Cigarini sconfitti a Landriano in una partita che li ha visti inseguire per tutti i quaranta minuti, mentre il gruppo di Pontenure guidato da coach Calamita, al suo esordio in campionato, viene sconfitto tra le mura amiche della palestra di S.Lazzaro dalla forte Academy Fidenza.

New entry in casa Assigeco Basket Academy. Arriva l’Iratenax Cortemaggiore – L’Assigeco Basket Academy non si ferma e accoglie nel suo progetto giovanile la Iratenax, società giovanile di Cortemaggiore.

La Iratenax, che già gravitava nell’orbita dell’Assigeco Piacenza, ha voluto consolidare il rapporti di amicizia entrando nella nuova Basket Academy, raggiungendo l’Asd Minisportlab di Piacenza e gli Eagles Basket Club Csm di Melegnano.
 
Marco Braghè, dirigente responsabile dell’Irenatex di Cortemaggiore. “Prosegue anche per la stagione 2017/18 la preziosa collaborazione con UCC Assigeco Piacenza , ancora più intrigante grazie al coinvolgimento di altri centri minibasket. Sono molto contento di far parte del nuovo progetto ABA, progetto ben delineato, mirato  soprattutto a unificare e valorizzare tutto il movimento cestistico del nostro territorio, senza minimamente snaturare l’identità storica della nostra Società”
 
Luigi Filippa (Coordinatore progetto Assigeco Basket Academy): “Con l’Iratenax e il suo dirigente Marco Braghè si continua un rapporto di stima e fiducia cominciato da tempo. Sono convinto che la sua energia e passione contribuiranno a consolidare la nostra presenza sul territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.