PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guida Michelin, a Piacenza due stelle brillano in provincia foto

Conferme per la Palta di Bilegno di Borgonovo Valtidone e per il Nido del Picchio di Carpaneto Piacentino

Svelata a Parma l’edizione 2018 della mitica guida “rossa” Michelin, tradizionale “bibbia” del mangiar bene in Italia.

A Piacenza sono due i ristoranti che possono vantare (confermandola) una stella: La Palta di Bilegno di Borgonovo Valtidone con la chef Isa Mazzocchi e il Nido del Picchio di Carpaneto Piacentino con lo chef Daniele Repetti.

In Emilia Romagna sono 22 i ristoranti stellati: uno con la doppia stella (San Domenico di Imola), mentre ne conferma tre l’Osteria Francescana di Modena di Massimo Bottura.

Con 356 locali segnalati “stellati” l’Italia si conferma la seconda selezione più ricca del mondo: nove i magnifici chef che hanno conquistato le tre stelle, con la novita di Norbert Niederkofler del ristorante St. Hubertus.

Le altre restanti tre stelle sono Piazza Duomo ad Alba, Da Vittorio a Brusaporto, Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio, Reale a Castel di Sangro, Enoteca Pinchiorri a Firenze, Osteria Francescana a Modena, La Pergola a Roma e Le Calandre a Rubano.

TUTTE LE STELLE IN ITALIA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.