PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Papa riconosce il martirio di Suor Leonella, sarà beata

Papa Francesco riconosce il martirio di Suor Leonella Sgorbati, la religiosa originaria di Rezzanello (Piacenza) che venne uccisa il 17 settembre del 2006 a Mogadiscio in Somalia

Più informazioni su

Cause dei Santi, Papa Francesco riconosce il martirio di Suor Leonella Sgorbati, la religiosa originaria di Rezzanello (Piacenza) che venne uccisa il 17 settembre del 2006 a Mogadiscio in Somalia.

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare i decreti circa le virtù eroiche del Servo di Dio Giovanni Paolo I (Albino Luciani), morto il 28 settembre 1978 in Vaticano. Il pontefice ha autorizzato anche la promulgazione dei decreti che riguardano altre sette persone: tra questi anche la Serva di Dio Leonella Sgorbati (al secolo: Rosa).

VAI AL BLOG CHE CUSTODISCE LA MEMORIA DI SUOR LEONELLA

Suor Leonella, al secolo Rosa Maria Sgorbati, nacque nel 1940 a Gazzola, in provincia di Piacenza, dove ha trascorso la giovinezza. E’ entrata nel 1963 nell’ordine delle Suore Missionarie della Consolata a Sanfrè, in provincia di Cuneo, dove ha preso i voti perpetui nel novembre 1972.

Dopo aver frequentato la scuola infermieri nel Regno Unito (1966 – 1968), si è trasferita in Kenya nel settembre 1972, dove ha prestato servizio alternativamente al Consolata Hospital Mathari, Nyeri, e al Nazareth Hospital di Kiambu vicino a Nairobi.

Nel 1983 suor Leonella cominciò gli studi superiori di scienze infermieristiche e nel 1985 divenne il più importante tutor della scuola infermieri incorporata al Nkubu Hospital, Meru.

Nel novembre 1993 è stata eletta superiora regionale delle Suore Missionarie della Consolata del Kenya. Il 17 settembre 2006 è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco all’esterno dell’ospedale pediatrico, assieme alla guardia del corpo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.