PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imparare a orientarsi, concluso il progetto del Comitato Paralimpico

Sono una trentina i ragazzi dei centri educativi distretto di Ponente di Borgonovo (Quadrifoglio) e di Gragnano (Arcobaleno), normodotati e disabili, che anno partecipato al progetto, suddiviso in due fasi.

Lezioni per conoscere meglio il luogo in cui si vive. 

Si é concluso il progetto di orienteering “Trial-ò : Orientiamoci …..nello  sport” organizzato dalla Delegazione provinciale di Piacenza del Comitato paralimpico, in collaborazione i servizi Educativi e Territoriali Asp Azalea di Borgonovo coordinati dalla dottoressa Simona Gennari.

Sono una trentina i ragazzi dei centri educativi distretto di Ponente di Borgonovo (Quadrifoglio) e di Gragnano (Arcobaleno), normodotati e disabili, che hanno partecipato al progetto, suddiviso in due fasi.

Nel primo, i giovani hanno esplorato le località urbane e limitrofe in cui vivono muniti di carta topografica e bussola, sotto la guida del tecnico Cip, Pasquale Vito, il quale ha insegnato loro a muoversi nei rispettivi paesi, per conoscerli più a fondo.

Nella seconda fase, i due centri, riuniti al parco cittadino della Galleana, assieme anche ad alcuni  genitori, hanno partecipato a una lezione di ‘orienteering’ sotto la guida del Tecnico Dario Maramotti, della Otp-Gea, coadiuvato dei ragazzi del liceo Scientifico Sportivo Ministeriale: Romiti, Maccini e Barani.

Il progetto stato finanziato dai Piani di zona di Castelsangiovanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.