PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cinema

Multisala Corso, arriva ‘Finché c’è prosecco c’è speranza’

Multisala Corso di Piacenza, ecco i film in programmazione da venerdì 3 a mercoledì 8 novembre. 

Più informazioni su

Multisala Corso di Piacenza, ecco i film in programmazione da venerdì 3 a mercoledì 8 novembre. 

Finché c’è prosecco c’è speranza
Regia: Antonio Padovan   
Genere: Noir                 
Cast: Giuseppe Battiston, Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, Silvia D’Amico, Babak Karim.
Durata: 101′

Venerdì 3 novembre ore 21
Sabato 4 novembre ore 17 – 19.30 – 21.30
Domenica 5 novembre ore 16.15 – 18.30 – 20.40
Lunedì 6 novembre ore 21 ingresso €5 per tutti

Il conte Desiderio Ancillotto è proprietario di un vasto terreno dedicato alle vigne e di una gran bella villa, ma il suo modo di lavorare la terra, senza pesticidi e facendo “riposare” parte del terreno, è considerato da altri una pessima strategia d’affari. Ancillotto si suicida, però è comunque al centro delle indagini quando iniziano a venire ucccise persone legate al cementificio che lui riteneva inquinasse la zona. A investigare sul caso c’è l’ispettore Stucky (ma si legge: Stucchi), che con il suo fare placido e pacioso cerca di conquistare la chiusa gente del posto per arrivare alla verità. Nel mentre l’uomo, che ha origini in parte persiane, affronta anche una questione privata, quella del lutto della madre e dell’ingombrante presenza del padre morto, la cui stanza in casa non vuole toccare nonostante l’insistenza dello zio Cyrus che sta ospitando.

– – – – – – – – –
Martedì 7 novembre – Rassegna “Il cinema delle donne”

ore 17 degustazione gratuita di the e pasticcini

ore 21 – The teacher

Regia: Jan Hrebejk
Genere: Commedia
Cast: Zuzana Mauréry, Csongor Kassai, Peter Bebjak, Martin Havelka, Ondrej Maly, Eva Bandor.
Durata: 102′

Bratislava, 1983. In una classe di liceo arriva una nuova insegnante, Maria Drazdechova, la quale, dopo essersi presentata, fa una particolare richiesta agli allievi. Ognuno di loro dovrà alzarsi e dire quale lavoro fanno i genitori. Mesi dopo viene convocata proprio una riunione dei genitori perchè qualcuno ha denunciato un fatto grave: l’insegnante, appellandosi al suo stato di vedova, si fa fare lavori gratis da genitori e studenti. In cambio arrivano suggerimenti per l’interrogazione o buoni voti. La preside chiede ai genitori di assumere una posizione chiara in materia.

Prezzi:
Intero €7
Ridotto €5 (ex ragazzi over 60 – studenti universitari)
Abbonamento rassegna 5 ingressi a €20 valido per due ingressi a spettacolo

– – – – – – – 
Mercoledì 8 novembre chiuso per riposo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.