PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piace al Garilli sfida la Carrarese, miglior attacco (ore 14,30)

Con i biancorossi reduci da sette reti realizzate in due trasferte mentre i giallo-azzurri hanno il miglior attacco del campionato con 29 reti realizzate

Più informazioni su

Un turno infrasettimanale negativo sia per Piacenza che Carrarese, che si sfidano domenica (14.30) al Garilli in uno degli incontri sulla carta più spettacolari ed equilibrati del turno.

I biancorossi sono reduci da sette reti realizzate in due trasferte, mentre i giallo-azzurri hanno il miglior attacco del campionato con 29 reti realizzate.

Due sconfitte rocambolesche per entrambe, con la squadra di Franzini superata in extremis dalla Giana dopo aver combattuto alla pari nonostante l’inferiorità numerica; ancora peggio è andata ai ragazzi di Baldini, capaci di farsi rimontare il doppio vantaggio dal Pisa (clamorosa la disattenzione di Moschin per il 2-2) ed uscire sconfitti nel derby davanti a quasi 4000 spettatori.

Formazione quasi obbligata per il Piacenza, che deve scontare le assenze per squalifica di Romero, Bini e Pergreffi e gli infortuni di Pederzoli. Rientra Di Cecco, in gruppo ma difficilmente partirà dal primo minuto, sempre più disponibile Corazza che sta accumulando minuti: per lui scontato l’ingresso nella ripresa.

Poche dunque le alternative di uomini e schema, con la conferma del 4-3-3 e l’inedita coppia centrale difensiva composta da Silva e Bertoncini; a centrocampo non vi sono alternative al trio Morosini-Della Latta e Segre, per altro in ottime condizioni.

Silvio Baldini potrebbe confermare l’iper-offensivo 4-2-2 nonostante la 15 reti sino ad ora subite in trasferta (peggior retroguardia esterna del campionato) e le tre sconfitte patite in sei gare.

Probabilmente out per problemi alla spalla in difensore Bendetti sostituito dal brasiliano Cazè, a centrocampo si giocano il posto in tre con Rosaia favorito su Cardoselli accanto al ghanese Agyei, mentre in avanti il dubbio principale è su chi affiancherà Biasci (già 6 reti per lui): al ballottaggio Piscopo e Coralli, con il primo favorito per le sue maggiori qualità in copertura.

Probabili formazioni.

Piacenza (4-3-3). Fumagalli, Mora, Bertoncini, Silva, Masciangelo, Segre, Della Latta, Morosini, Nobile, Zecca, Scccabarozzi.
Carrarese (4-2-4). Moschin, Tentoni, Cazè, Cason, Possenti, Rosaia (Cardoselli), Agyei, Vassallo, Piscopo (Coralli), Tavano, Biasci

Giancarlo Tagliaferri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.