PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Polizze agevolate agricoltura, 8 milioni di contributi da liquidare”

A denunciare la situazione il presidente di Condifesa Gianmaria Sfolcini e il direttore Stefano Cavanna nel corso di un incontro in Prefettura con il vice prefetto Leonardo Bianco

Più informazioni su

“Notevoli ritardi nel pagamento dei contributi riferiti alle polizze assicurative agevolate. La situazione è critica: nella sola provincia di Piacenza, i contributi ancora da liquidare riferiti agli anni 2015, 2016 e 2017 superano complessivamente gli 8 milioni”.

A denunciare la situazione il presidente di Condifesa Gianmaria Sfolcini e il direttore Stefano Cavanna nel corso di un incontro in Prefettura con il vice prefetto Leonardo Bianco.

Il presidente Sfolcini ha sottolineato quanto “gli strumenti assicurativi agevolati proprio nell’ultima campagna siano stati di aiuto agli agricoltori colpiti da avversità come grandine, eccesso di pioggia, vento forte, gelo, brina e siccità”.

Secondo Condifesa il rischio è che questo ritardo nell’erogazione dei contributi “allontani gli agricoltori dagli strumenti assicurativi agevolati, proprio in un contesto di cambiamenti climatici sempre più repentini ed imprevedibili”.

Ascoltate con la massima attenzione le forti preoccupazioni esposte e alla luce della preminente vocazione agricola di Piacenza, il viceprefetto vicario – fa sapere Condifesa – ha garantito che “farà presente della questione rappresentata ai Ministeri competenti”, sottolineando anche “l’importante azione di Condifesa nel dilazionare ai soci i pagamenti dei contributi non ancora erogati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.